Rio

Blu è un ara macao addomesticato che conduce una comoda vita nell’appartamento della sua migliore amica e proprietaria Linda, a Moose Lake, in Minnesota. Pappagallo dotto ma incapace di volare, Blu è probabilmente l’ultimo esemplare maschio della sua specie così, quando l’eccentrico scienziato Tullio si presenta per convincere Linda a portarlo a Rio de Janeiro e fargli incontrare Gioiel, l’ultima femmina, i due decidono di partire alla volta della lontana ed esotica terra carioca…

Continue reading

Le ereditiere = Las herederas

Asuncion, Paraguay, 2012. Due donne Chela e Chiquita, entrambe discendenti da famiglie agiate, convivono da oltre trent’anni. Dopo un tracollo finanziario, sono costrette a vendere un po’ alla volta i bene ereditati. Quando Chiquita viene arrestata con l’accusa di frode, Chela è costretta ad affrontare una nuova realtà Si improvvisa tassista per un gruppetto di anziane signore benestanti. Nel corso di questa nuova vita, Chela incontra Angy, molto più giovane di lei. Inizia così la sua personalissima e intima rivoluzione …

Continue reading

Passioni e desideri = 360

Varie relazioni sentimentali, intrattenute da persone di differente estrazione sociale, si intrecciano sullo sfondo di diverse città: un unico, affascinante racconto di amore nel XXI secolo che prende le mosse da Vienna per poi passare a Parigi, Londra, Bratislava, Rio, Denver e Phoenix …

Continue reading

Violeta Parra = Violeta se fue a los cielos

Ihre Hymne “Gracias a la vida” mache sie zur unsterblichen Legende Südamerikas: Violeta Parra schuf in den 1950ern Lieder, die weltweit für Furore sorgten und zum wichtigsten Symbol der lateinamerikanischen Protestbewegung wurden. Als unglaublich vielfältige, authentische Künstlerin gefiert, wurde Violeta Parra zur populären Ikone. Mit seinem Film hat der ebenfalls aus Chile stammende Filmemacher Andrés Wood ihr nun ein eindringlishes Porträt gewidmet.

Continue reading

Trash

Rafael e Gardo, due ragazzi che smistano rifiuti nelle favelas di Rio, tra i detriti giornalieri della discarica locale trovano un portafoglio e iniziano a immaginare di poter iniziare una nuova vita. Ben presto, però, la polizia locale, guidata dal pericoloso Frederico, offre loro una grande ricompensa in cambio del portafoglio. I ragazzi capiscono che il loro ritrovamento è molto importante e con l’aiuto dell’amico Rato iniziano una straordinaria avventura, districandosi tra amici e nemici, per ricostruire la storia del portafogli e risalire al proprietario. Ad aiutarli per trovare la giusta via saranno il disilluso Padre Julliard e la sua giovane assistente Olivia.

Continue reading

E’ arrivata mia figlia = Que Horas Ela Volta?

Dopo aver affidato la figlia Jessica alle cure e all’educazione di alcuni parenti nel nord del Brasile, Val trova un impiego a São Paulo come governante e svolge il suo lavoro con premura e attenzione. Tredici anni dopo, Jessica si presenta in visita e affronta sua madre criticandone l’atteggiamento succube e spiazzando tutti gli inquilini della casa con il suo comportamento imprevedibile …

Continue reading

City of God = Cidade de Deus

Cidade de Deus è una delle favelas più violente di Rio de Janeiro. Dalle prime rapine come banditi negli anni ’60 allo spaccio industriale di cocaina, in una spirale di violenza. Tra tutti solo Buscapè coltiva altri ideali: diventare un grande fotografo. E sarà proprio la piú sanguinaria delle guerre tra gang ad aprirgli le porte del fotogiornalismo… Tratto dal romanzo “Città di Dio” di Paulo Lins

Continue reading

Tropa de elite2 = Il nemico è un altro

Lo scottante tema delle favelas trattato nel primo Tropa de elite ritorna anche nella trama di questo sequel. Nascimento, a capo dell’unità di forze speciali della polizia brasiliana, interviene in modo sbagliato in una rivolta carceraria e viene rimosso dall’incarico e assegnato a una postazione di intelligence governativa. Qui scopre una vasta rete di corruzione …

Continue reading

Soy Cuba, il mammuth siberiano = Soy Cuba, o mamute siberiano

Attraverso interviste agli attori e ai membri della troupe e della produzione, il documentario ripercorre le fasi della realizzazione del film “Soy Cuba”, realizzato nel 1964 da Mikhail Kalatozov come film di propaganda ferocemente anti-americano, atto a denunciare il capitalismo e le sue conseguenze disastrose sull’isola caraibica. Messo al bando dalle autorità cubane e sovietiche, il film è stato riscoperto da Scorsese e da Coppola negli anni ’90 e acclamato per le sue qualità cinematografiche che testimoniano il lavoro dell’avanguardia sovietica

Continue reading

Tropa de élite

Rio de Janeiro, 1997. Il capitano Nascimento, comandante di una squadra speciale della polizia brasiliana, il Batalhão de Operações Especiais (Bope) si vede assegnata la missione di riportare l’ordine in una favela governata dagli spacciatori di droga. Il poliziotto vorrebbe essere dispensato dal pericoloso incarico, anche perché sua moglie sta per dare alla luce il loro primogenito, ma non riesce a trovare un collega all’altezza del compito… Tratto dal romanzo omonimo

Continue reading

Waste Land

99 non è 100, anche riciclare una singola lattina può fare la differenza dice Valter, uno tra le migliaia di raccoglitori di rifiuti che passano la vita nell’inferno della più grande discarica di Rio de Janeiro, per pochi centesimi l’ora. “Waste Land” è il sogno di un artista, Vik Muniz, che ha visto la bellezza tra i cumuli di cose che ogni giorno gettiamo via, e con il tocco della sua mano ha svelato al mondo l’esistenza di quei fantasmi con la pettorina gialla e il sorriso sul volto che sottraggono alla terra la plastica, la carta e tutto quello che può avere un’altra vita…

Continue reading

Orfeo negro = Orfeu Negro

Orfeo è un giovane meticcio di Rio che fa il tranviere ed è fidanzato con Mira. Amante della musica, Orfeo, quando canta accompagnandosi con la chitarra fa sorgere il sole, come dicono i ragazzini. Alla vigilia del famoso carnevale di Rio, giunge dalla campagna Euridice, una graziosa ragazza, che è venuta a trovare la cugina Serafina. In realtà Euridice è venuta a Rio per sottrarsi alla persecuzione di un misterioso personaggio, che al suo paese vuole ucciderla: ella spera che nella grande città costui non possa raggiungerla …Il film che ha diffuso la bossa nova nel mondo, tratto dal romanzo “Orfeu do Carnaval” di Vinicius De Moraes.

Continue reading

Madame Satã

João Francisco dos Santos è una delle figure più notevoli della cultura popolare brasiliana del secolo scorso: in settant’anni di vita fu bandito, travestito, cuoco in un bordello, padre di sette figli adottati e, soprattutto, attivista gay che contribuì all’ampliamento dei limiti sociale e culturali del suo tempo. E’ il 1932 quando comincia la sua ascesa nel mondo dei bassifondi di Rio dove finisce presto per governare una non convenzionale famiglia, che comprende il suo giovane amante Renatinho, l’affascinante prostituta Laurita e Amador, il proprietario del club “Il bel Danubio blu”. E’ qui che João Francisco comincia a cantare; è qui che rinasce come mitica artista drag: Madame Satã.

Continue reading

Carandiru

La prigione di Carandiru, a San Paolo, è la più grande dell’America latina. Un famoso medico deve condurre un programma di prevenzione contro l’aids in questo edificio sovraffollato e diroccato. Abituato alla medicina di alto livello, qui invece non può fidarsi che del suo istinto. Giorno dopo giorno conosce i detenuti, il loro mondo a parte, la loro umanità e voglia di vivere. Si guadagna il loro rispetto e conosce i loro segreti. Attraverso la sua esperienza conosciamo tutta la tragedia sociale che sconvolge il paese fino al 2 ottobre 1992, giorno in cui scoppia la rivolta che termina con un terribile massacro. Tratto dal libro “Estação Carandiru” di Dráuzio Varella.

Continue reading

Brasileirinho

La musica Choro rappresenta il primo vero stile urbano del Brasile. E’ nato alla fine del XIX secolo a Rio De Janeiro, quando i musicisti brasiliani iniziarono a mescolare le melodie europee con i ritmi afro-brasiliani e con le interpretazioni malinconiche della musica degli indiani del Brasile. Questo film è il ritratto colorato della vitalità di questo paese, divenuta oggi una forma di suoni tropicale moderno.

Continue reading

La dignità degli ultimi = La dignidad de los nadies

La dignidad de los nadie è la seconda parte di un’operazione cominciata da Solanas nel 2004 con il documentario Memoria del saqueo. Il film racconta le conseguenze della rivolta popolare argentina cominciata con la presidenza Kirchner per arrivare agli esperimenti di autogestione del popolo. Nelle parole del cineasta, “…è la testimonianza di coloro che resistono e che cercano di inventarsi qualcosa per superare la crisi degli anni novanta in Argentina”.

Continue reading

Central do Brasil

Dora lavora tutti i giorni presso la stazione di Rio de Janeiro, dove scrive lettere per conto di chi non sa scrivere. Ana è una sua cliente; scrive al marito perché il figlio possa vederlo almeno una volta. Ana però viene investita da un autobus e il bimbo resta solo. Dora decide di prendersene cura e insieme andranno alla ricerca del padre. Orso d’Oro miglior film al festival di Berlino 1998.

Continue reading