Un re allo sbando = King of the Belgians

Il Re Nicola III è una persona sola, che ha la netta sensazione di vivere una vita non sua. Insieme a un regista inglese, Duncan Lloyd, incaricato dal Palazzo di ravvivare l’alquanto ingrigita immagine della monarchia, parte per una visita di Stato a Istanbul. Proprio allora arriva la notizia che la Vallonia, la metà meridionale del Belgio, si è dichiarata indipendente. Il Re non si perde d’animo e decide di tornare di corsa per salvare il suo regno…

Continue reading

Ancora un giorno = Another day of life

Il reporter Ryszard Kapuscinski mentre percorre le strade sterrate e i villaggi dell’Angola in piena guerra civile per raccontare al mondo le storie di chi sta vivendo quei tragici giorni. Finché, nei suoi peregrinaggi, il giornalista entra in possesso di una notizia che, se divulgata, potrebbe cambiare le sorti della guerra fredda e causare la morte di migliaia di persone. Il suo dovere di cronista gli imporrebbe di diffonderla, ma come può la sua coscienza sopportare un simile peso? Tratto dal capolavoro di Ryszard Kapuscinski “Ancora un giorno”.

Continue reading

La quinta stagione = La cinquième saison

Una misteriosa calamità ha colpito un villaggio belga nella regione delle Ardenne: la primavera si rifiuta di arrivare. Il ciclo della natura si è spezzato. Alice e Thomas, due adolescenti del villaggio, si battono per dare un senso alle loro vite in un mondo che si sta spegnendo intorno a loro …

Continue reading

Adam

Nella Medina di Casablanca, Abla, vedova e madre di una bambina di 8 anni, gestisce una pasticceria marocchina. Quando Samia, una giovane donna incinta, bussa alla sua porta, Abla è lontana dall’immaginare che la sua vita cambierà per sempre.

Continue reading

The Specials : Fuori dal comune = Hors normes

Malik e Bruno sono una coppia di amici e colleghi, al lavoro in modo complementare per aiutare giovani in difficoltà. Uno musulmano e l’altro ebreo, uno padre di famiglia e l’altro “vittima” di una serie di appuntamenti al buio organizzati da amici e colleghi, Bruno e Malik passano le giornate a battere le strade di Parigi occupandosi di decine di ragazzi come Dylan, alla ricerca di un senso di responsabilità, Joseph, che insiste nel suonare l’allarme sulla metropolitana, e Valentin, costretto a indossare un casco da pugile per proteggersi dai suoi stessi raptus di violenza…

Continue reading

Il mistero Henri Pick = Le mystère Henri Pick

Chi è Henri Pick? Molti risponderebbero che è l’autore di un romanzo eccezionale, scoperto per caso in una misteriosa libreria nel cuore della Bretagna e diventato in brevissimo tempo un bestseller. Ma Henri Pick in realtà è – anzi, era – un semplice pizzaiolo, deceduto ormai da due anni, e la vedova giura e spergiura di non averlo mai visto scrivere nulla più della lista della spesa. Sospettando un caso costruito a tavolino, il critico letterario Jean Michel Rouche, affiancato da Joséphin Pick, figlia di Henri, inizia a indagare. Tratto dall’omonimo romanzo di David Foenkinos.

Continue reading

Black : l’amore ai tempi dell’odio

Mavela, una disadattata teenager quindicenne, che ritrova se stessa e la voglia di vivere quando entra a far parte della gang The Black Bronx, formata da giovani africani della periferia di Bruxelles. Si sente finalmente a casa adesso, accettata da tanti nuovi amici con i quali condivide il giorno e la notte in giro per la città. Per la prima volta nella sua vita Mavela prova un senso di appartenenza finora sconosciuto. Ma realizza subito che militare nei Black Bronx significa far parte di una famiglia totalizzante che non accetta compromessi. Soprattutto comprende che, una volta entrata a far parte della gang, non potrà più uscirne…

Continue reading

La tartaruga rossa = La tortue rouge

Su un’isola deserta, un naufrago cerca di fuggire ma una grande tartaruga rossa glielo impedisce. Attraverso l’amicizia che nascerà fra l’uomo e la tartaruga, assistiamo alla magica rappresentazione della nostra esistenza …

Continue reading

Appuntamento al parco = Hampstead

Il quartiere di Hampstead è famoso per il suo spazio verde chiamato Heat, uno splendido parco all’interno della città di Londra. E’ qui che vive Emily Walters, una vedova americana che, dalla scomparsa del marito, fatica a concentrarsi sulle cose che richiedono attenzione come il suo vecchio appartamento che sta cadendo a pezzi, le sue finanze e persino suo figlio Philip. Nonostante i consigli e il sostegno della sua migliore amica Fiona, Emily non vuole ammettere che, di fatto, riesce a malapena a sopravvivere. Un giorno, dalla sua finestra del suo attico, Emily è testimone dell’aggressione da parte di alcuni malviventi ai danni di un uomo che vive in una capanna fatiscente nel parco…

Continue reading

Oltre la collina : Il lato oscura della fede = Dupa dealuri

Voichita e Alina sono cresciute insieme in orfanotrofio fino alla maggiore età. Successivamente, la prima è stata accolta nel monastero locale mentre la seconda è stata affidata ad una famiglia adottiva, dalla quale è scappata per andare in Germania. Ora Alina torna per portare via con sé anche l’amica, l’unica persona che abbia mai amato e da cui sia mai stata amata…

Continue reading

Un padre una figia = Bacalaureat

Romeo Aldea, un medico che vive in una piccola città di montagna in Transilvania, ha cresciuto la figlia Eliza con l’idea che al compimento del diciottesimo anno di età lascerà la Romania per andare a studiare all’estero. Il suo progetto sta per giungere a compimento: Eliza ha ottenuto una borsa di studio per frequentare una facoltà di psicologia in Gran Bretagna. Le resta solo da superare l’esame di maturità, una mera formalità per una studentessa modello come lei. Ma il giorno prima degli esami scritti, Eliza subisce un’aggressione che mette a rischio la sua partenza…

Continue reading

Il mio migliore incubo! = Mon pire cauchemar

Agathe gestisce una galleria d’arte ed è sposata con François, un editore. I due sembrano una coppia perfetta, hanno un figlio e conducono una vita agiata e di successo. Poi, l’arrivo in casa del rozzo e insolente Patrick, assunto per svolgere dei lavori nel loro appartamento, e l’incontro di François con una giovane e affascinante bionda, sconvolgerà le esistenze dei due coniugi.

Continue reading

La ragazza senza nome = La fille inconnue

Jenny, giovane medico di base, si sente in colpa per non aver aperto la porta del suo piccolo ambulatorio a una ragazza che viene trovata morta poco dopo. Quando scopre che la polizia non ha elementi per identificarla, Jenny ha un solo scopo: scoprire chi sia la ragazza senza nome, perché non venga sepolta in forma anonima …

Continue reading

Uomini senza legge = Hors-la-loi

Dopo essere stati cacciati insieme alla madre dall’Algeria, tre fratelli si sono separati e ognuno di loro ha preso strade diverse: Messaoud è andato a combattere in Indocina, Abdelkader si è messo a capo del movimento per l’indipendenza algerina e Saïd ha fatto fortuna con la box a Pigalle. Tutti si ritroveranno in una bidonville francese dove il destino di ognuno di loro si compirà inesorabilmente …

Continue reading

Due giorni, una notte = Deux jours, une nuit

Dopo un periodo di assenza per curarsi dalla depressione, Sandra vorrebbe tornare a lavorare ma scopre che il proprietario dell’azienda in cui lavora ha proposto ai suoi colleghi di votare per il suo licenziamento in cambio di un bonus di mille euro. Sandra ottiene che la votazione venga ripetuta in forma anonima. Col supporto del marito ora avrà due giorni e una notte per convincere i colleghi a salvarle il posto di lavoro…

Continue reading

La parte degli angeli = The angels’ share

Robbie, un giovane che vive di espedienti e piccoli furti, dopo la nascita del figlio Luke decide di cambiare vita. Mentre sconta l’ultima pena, impegnato nei servizi di pubblica utilità, conosce Rhino, Albert e Mo, che come lui hanno problemi a trovare un lavoro onesto a causa della fedina penale sporca e insieme cominciano a pensare di trasferirsi in Scozia e aprire una distilleria di whisky pregiato…

Continue reading

Il concerto = Le concert

All’epoca dell’Unione Sovietica, sotto il governo di Brezhnev, il direttore dell’orchestra del Bolchoï, Andrei Filipov, era all’apice del successo. Tuttavia, il suo rifiuto di allontanare alcuni musicisti di origine ebraica, tra cui il suo caro amico Sacha Grossman, gli costò l’allontanamento e la disgrazia. Il cinquantenne Andrei, dopo la caduta del blocco sovietico, continua a lavorare per il prestigioso teatro ma in qualità di custode, vessato e ingiuriato dal direttore che ha per lui una profonda antipatia…

Continue reading

L’altra verità = Route Irish

Frankie e Fergus sono amici da una vita. Sin dal loro primo giorno di scuola, e per i successivi venti anni, hanno condiviso gioie e dolori. Decisi a dare una svolta economica alle loro esistenze, nel 2004 i due amici vanno a lavorare come ‘contractors’ in Iraq. Quando uno dei due muore lungo la ‘Route Irish’- una strada a sud di Baghdad, l’altro decide di condurre da solo le indagini per capire i reali motivi che hanno provocato la morte dell’amico…

Continue reading

Calle Santa Fe

Il 5 ottobre 1974 in via Santa Fe, una delle strade di Santiago del Cile, Carmen Castello viene ferita mentre sta combattendo nelle file della resistenza contro la dittatura di Pinochet. Il suo fidanzato, Miguel Enriquez, uno dei capi rivoluzionari del MIR muore mentre lotta al suo fianco. Improvvisamente, la mente di Carmen si affolla di domande: valeva la pena di combattere per la libertà o Miguel è morto per nulla?

Continue reading

Alabama Monroe : Una storia d’amore = The broken circle breakdown

Tra Didier ed Elise è stato amore a prima vista: lui suona il banjo in una band bluegrass, vive in una roulotte in mezzo alla campagna belga e ha una passione per l’America, che considera la ‘terra della libertà’; lei possiede un negozio di tatuaggi e ben presto entra nella band di Didier, condividendo con lui la passione per la musica e per la cultura indie. La loro è una storia d’amore travolgente che porterà i suoi frutti: la piccola Maybelle, una bambina allegra e bellissima che è la luce dei suoi genitori…

Continue reading

1885 – Sturm auf Afrika = Berlin 1885, la ruée sur l’Afrique

Berlin, 1885: Sie rauchen Zigarren, trinken Portwein und ziehen Striche über Karten eines ihnen völlig fremden Kontinents. Die bedeutendsten Diplomaten, Juristen und Geografen aus 14 westlichen Staaten. Verhandelten Monate lang an der Berliner Westafrika-Konferenz – auch Kongokonferenz genannt – über die Zukunft Afrikas, unterteilten den Kontinent in Einflusszonen und legten willkürlich Grenzen fest, ohne einen einzigen Afrikaner zurate zu ziehen. Joël Calmettes zeichnet in seiner Doku-Fiktion ein erschütterndes Bild von macht- und interessengeleiteter Politikgeschichte und regt zum Nachdenken über die Hintergründe der Kolonialisierung und die konfliktreichen Beziehungen zwischen der westlichen Welt und Afrika an. Die Dokumentation beweist, dass die aktuellen gewaltsamen Auseinandersetzungen in Afrika auf den willkürlichen Grenzziehungen von damals beruhen.

Continue reading

Kirikù e la strega Karabà = Kirikou et la sorcière

Il piccolo Kirikù nasce in un villaggio africano che vive da tempo nel terrore. La perfida strega Karabà ha divorato tutti gli uomini, pretende dalle donne ori e gioielli e ha fatto prosciugare la sorgente d’acqua, rendendo difficile il lavoro e la vita quotidiana. Anche se è neonato, Kirikù pensa che questo sortilegio debba finire, lui non ha paura e annuncia di voler partire per sfidare la strega e il segreto della sua perfidia. Dopo aver superato ostacoli e pericoli, Kirikù arriva finalmente alla Montagna Proibita… Musiche di Youssou N’Dour.

Continue reading

Niente da dichiarare? = Rien à déclarer

Dopo il successo di “Giù al nord”, l’attore e regista Dany Boon torna alla commedia. L’1 gennaio 1993, con la nascita della Comunità Europea, gli agenti della dogana Ruben Vandevoorde e Mathias Ducatel apprendono la notizia della soppressione del loro posto di dogana situata a Corquain in Francia e Koorkin in Belgio. I due si detestano, ma si troveranno costretti a lavorare fianco a fianco nel primo distaccamento della dogana franco-belga pattugliando le strade di campagna di frontiera a bordo di una Rénault 4L…

Continue reading

Pollo alle prugne = Poulet aux prunes

La vita è un sospiro. E Nasser Ali impara a catturarlo con la sua musica. Cona la quale per tutta la vita suonerà il suo amore negato. Poi sposa una donna che non ama, che un giorno, per un litigio, distrugge l’amato violino. Nasser Ali parte alla ricerca di un nuovo strumento. Incontrerà diavoli, matti, saggi, e amori perduti. Fino a quando il sospiro della vita non svanirà per sempre…

Continue reading

Joyeux Noël : una verità dimenticata dalla storia

Ispirato ad un fatto realmente accaduto, il film narra una vera e propria “favola di Natale”. Sul fronte della Prima Guerra Mondiale nella notte di Natale del 1914, i soldati accampati dietro le trincee francesi, scozzesi e tedesche, improvvisamente decidono di deporre le armi e di scambiarsi auguri, sigarette, cioccolata e calorose strette di mano. Questo avvenimento sconvolgerà le vite di quattro personaggi : un pastore scozzese, un tenente francese, un tenore tedesco e una soprano danese…

Continue reading

L’enfer

Sophie, Celine e Anne sono tre sorelle con una tragedia familiare drammatica che non riescono a lasciarsi alle spalle. Ormai adulte, le tre sorelle si sono allontanate tra di loro e hanno costruito ognuna una propria vita… Tratto dalla trilogia “Il Paradiso, l’Inferno, il Purgatorio” di Krzysztof Kieslowski e Krzysztof Piesiewicz.

Continue reading

Il ragazzo con la bicicletta = Le gamin au vélo

Il 12enne Cyril è ossessionato dall’idea di ritrovare suo padre, che lo ha temporaneamente lasciato in un collegio. L’incontro con Samantha, una parrucchiera che lo accoglie in casa nei fine settimana, potrebbe far ritrovare al ragazzo un poco di quella serenità e calore utili a calmare la sua rabbia… Vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes

Continue reading

Il tempo che ci rimane = The Time That Remains

Nazareth, 1948. Al tempo della creazione dello Stato di Israele, poche ore prima della resa della città, il palestinese Fuad, guerrigliero della resistenza, non riesce a raggiungere in tempo la sua ragazza, Thurayya, fuggita insieme alla famiglia in Giordania. Dopo molti anni, Fuad, che intanto si è sposato e ha avuto un figlio, viene catturato e accusato di contrabbandare armi. Condotto alla stazione di polizia, incontra per caso Thurayya, che ha ottenuto un permesso per entrare in città e andare a far visita al padre malato…

Continue reading

Il mio amico Eric = Looking for Eric

Il postino inglese Eric Bishop è sempre più alla deriva. Sua moglie lo ha abbandonato lasciandogli in custodia i figli (che lei ha avuto da un precedente legame) ormai completamente fuori controllo e la casa è un disastro. Eric cerca conforto e aiuto dai suoi amici, ma loro non sono in grado di trovare una soluzione soprattutto per fargli riconquistare Lily, la donna che ha sempre amato. Ma c’è qualcuno che potrebbe aiutarlo con alcuni saggi insegnamenti: il suo idolo calcistico Eric Cantona…

Continue reading

Train de vie : un treno per vivere

Siamo nel 1941 in un villaggio dell’Europa dell’est. Schlomo, considerato il matto del villaggio, inventa un modo originale per salvare la sua comunità dalla deportazione nazista: organizzano un falso treno con il quale viaggiare verso Israele, cercando di ingannare i tedeschi, facendogli credere di essere deportati, macchinisti ed ufficiali nazisti. Tutto il villaggio contribuisce ai preparativi, e in poco tempo lo sgangherato treno parte… Musiche di Goran Bregovich.

Continue reading

Vai e vivrai

In Etiopia, durante la carestia del 1984-85, la popolazione di religione ebraica poté contare sull’aiuto di Israele e degli Stati Uniti ed ebbe la possibilità di raggiungere la Terra Promessa per il progetto denominato “Operazione Mosè”. Schlomo, benché non sia ebreo e non possa vantare una discendenza semita, viene convinto dalla madre a mentire e a fingersi ebreo per sfuggire alla morte. Arrivato in Israele il ragazzo si finge orfano e viene adottato da una famiglia di ebrei sefarditi provenienti dalla Francia. Si può crescere con il continuo timore che la propria doppia menzogna venga scoperta? Si può dimenticare la propria terra e la propria madre? Crescendo Schlomo scoprirà la cultura occidentale, i pregiudizi razziali e la guerra nei territori occupati. Né ebreo, né orfano, in fondo non è che un nero come tanti altri, con una profonda nostalgia della madre che spera un giorno di ritrovare…

Continue reading

Uno specialista = Un spécialiste, portrait d’un criminel moderne

Catturato a Buenos Aires dai servizi segreti israeliani nel 1960, il criminale nazista Adolf Eichmann viene portato a Gerusalemme. Qui, nell’auditorium della Casa del Popolo trasformata per l’occasione in tribunale, a partire dall’11 aprile 1961 prende il via il processo a suo carico. Dopo otto mesi di dibattimento, il 15 dicembre la Corte del distretto di Gerusalemme, composta da tre giudici israeliani di origine tedesca, pronuncia la condanna a morte. Eichmann ricorre in appello. Il 28 marzo 1962 il giudizio di primo grado viene confermato. Eichmann chiede allora la grazia al Capo dello Stato. Il 31 maggio la grazia viene rifiutata e Eichmann viene impiccato intorno alla mezzanotte.

Continue reading

Mille mesi = Mille mois

Marocco 1981. Mehdi, sette anni, vive con sua madre Amina e suo nonno Ahmed, in un villaggio nella regione dell’Atlante. Il padre è in prigione per motivi politici ma, per proteggerlo, Amina e Ahmed gli raccontano di un viaggio in Francia. A scuola Mehdi è coccolato dall’insegnante che gli affida il compito di custodire la sedia. Privilegio che suscita la gelosia dei compagni. Attraverso questo oggetto il bambino instaura e vive i rapporti con gli altri e col mondo. Ma il fragile equilibrio della sua vita rischia ogni giorno di andare in frantumi. Mille mesi è la storia di un’assenza e un racconto di formazione, un film intenso e emozionante. Selezionato a Cannes nella sezione Un certain regard, vincitore del Premio ‘Le Premier Regard’ e ‘Prix de la Jeunesse’.

Continue reading

L’incubo di Darwin

Quante volte avete comprato il filetto di pesce persico al supermercato? Sapevate che per farvelo avere fresco e conveniente hanno distrutto il Lago Vittoria, il più grande lago africano? E sapevate che il pesce viene pagato con le armi prodotte da noi e vendute ai signori della guerra? Non lo sapevate? Questo film parla appunto di un pesce, del nostro filetto di pesce persico. E parla anche di guerra, di armi e di povertà…insomma, di globalizzazione, come si dice oggi. Contiene libro.

Continue reading

No Man’s Land

Nel 1993, durante la guerra in Bosnia, due soldati, Ciki e Nino, uno bosniaco e uno serbo, si ritrovano bloccati tra le due linee nemiche , nella terra di nessuno. Mentre Ciki e Nino cercano un modo per uscire da quella situazione, un coraggioso sergente delle NU va ad aiutarli, malgrado gli sia stato ordinato di non intervenire. La stampa lo segue, trasformando una notizia giornalistica in un incidente internazionale. In un’atmosfera carica di tensione, Ciki e Nino cercano disperatamente di negoziare le loro vite in mezzo alla follia della guerra. Oscar e Golden Globe Miglior Film Straniero 2002, Premio per la migliore Sceneggiatura al Festival di Cannes 2001. Allegato libro No man’s land di Sandro Veronesi.

Continue reading