La proposta = The proposition

Nel 1880 nell’aspra e selvaggia Australia, Charlie Burns, un criminale appena catturato, deve affrontare un terribile dilemma: se vuole salvare suo fratello più piccolo dalla forca, deve trovare e uccidere il fratello maggiore, un uomo violento e pericoloso. Questa è la proposta del capitano Stanley, Charlie dovrà decidere se prendere o lasciare … Scritto da Nick Cave.

Continue reading

Cannabis Rock

Il documentario narra la breve e intensissima epopea ‘beat’ di un gruppo di giovani arrampicatori che dal 1973 al 1975, trasferendo sulle rocce il clima irrequieto e creativo del ’68, rivoluzionarono il tradizionalismo del mondo alpinistico piemontese e italiano. Un viaggio iniziatico di una tribù di giovani ribelli che, ispirati dalle teorie di Gian Piero Motti, vissero la loro stagione alpinistica come tormento interiore, chi scoprendo lo yoga e chi la marijuana, chi rapito da estasi e chi da rabbia.

Continue reading

Cefalonia

L’8 settembre 1943 il generale Badoglio annuncia alla radio la notizia dell’armistizio con le forze militari angloamericane. L’esercito italiano è allo sbando. La divisione Acqui, di stanza nelle isole greche di Cefalonia e Corfù, con 525 ufficiali e 11.000 soldati si trova dinanzi a un terribile bivio: o consegnare le armi e arrendersi all’esercito nazista o combattere fino all’ultimo, sapendo sin dall’inizio di non poter contare su alcun aiuto esterno…

Continue reading

Il mio migliore amico = Mon meilleur ami

Francois è un antiquario di successo. Durante una cena per il suo compleanno, la sua socia gli fa notare che non ha un amico! Un’agenda piena di incontri, appuntamenti e relazioni non basta a dimostrare di avere amici. La sfida è lanciata: Francois avrà dieci giorni per presentare il suo migliore amico …

Continue reading

Shanghai Dreams = Qing Hong

Cina, anni ’60. Una ragazza di 19 anni si vede costretta ad abbandonare la sua città natale e gli amici più cari perché il padre ha deciso di trasferirsi per seguire il consiglio dato dal governo: stabilirsi nelle regioni più povere per aiutare l’industria locale…

Continue reading

Kirikù e gli animali selvaggi = Kirikou et les bêtes sauvages

Dal profondo della sua Caverna Blu, il nonno di Kirikù ci spiega come la storia di Kirikù e la strega Karabà fosse troppo breve per narrare tutte le straordinarie avventure vissute dal nostro piccolo eroe. Inizia così il magico racconto del piccolo e saggio Kirikù: quando divenne giardiniere, poi detective, vasaio, e ancora mercante, infine viaggiatore e perfino dottore, ma rimanendo sempre il coraggioso Kirikù che conosciamo.

Continue reading

Quando sei nato non puoi più nasconderti

Sandro ha dodici anni e una vita spensierata in una piccola cittadina di provincia. Un giorno, durante un viaggio in barca nel Mediterraneo con il padre, cade in acqua. Riesce a salvarsi perché avvistato da un barcone di migranti clandestini. E’ l’inizio di un avventuroso viaggio di ritorno verso l’Italia in cui scoprirà un mondo completamente diverso e in cui dovrà misurare la propria capacità di adattamento. Raggiunta finalmente l’Italia e riabbracciati i propri genitori, per Sandro nulla è più come prima …

Continue reading

L’arco = Hwal

Un vecchio vive in una barca con una giovane ragazza. Innamorato della ragazza e in attesa di sposarla al suo diciassettesimo compleanno, l’uomo la tiene isolata da qualunque contatto con il mondo esterno, colmandola di amorevoli attenzioni. Quando lei inizia a mostrare interesse per uno studente a cui il vecchio ha noleggiato la barca per qualche giorno, la passione di lui si trasforma in pericolosa ossessione…

Continue reading

Travaux : Lavori in casa = Travaux, on sait quand ça commence…

Catal Letellier è “una donna ammirevole”: avvocato progressista, s’impegna a difendere i deboli e spesso vince. Quando ottiene il permesso di lavoro per un giovane architetto colombiano, decide di affidargli dei piccoli lavori di ristrutturazione della sua casa e l’architetto si porta dietro, come operai, sei connazionali “sans papier” non esattamente specializzati. Chantal si ritrova così alle prese con due figli adolescenti, un cliente cui si è concessa quasi per sbadataggine e che non vuole levarsi di torno e un architetto che ha idee sempre più faraoniche per la sua casa…

Continue reading

Tutti i battiti del mio cuore = De battre mon coeur s’est arrêté

Tom ha 28 anni e ormai sembra essere avviato a seguire la carriera di suo padre nelle compravendite immobiliari. Il suo sogno, però, è sempre stato quello di diventare un pianista come sua madre. Grazie ad un incontro casuale, il suo desiderio potrebbe avverarsi… Remake del cult Rapsodia per un killer, il film ha vinto l’Orso d’Argento a Berlino 2005.

Continue reading

I segreti di Brokeback Mountain = Brokeback Mountain

Nell’estate del 1963, a Signal, nel Wyoming, Ennis e Jack, due giovani mandriani, si incontrano mentre aspettano di trovare un ingaggio per i pascoli estivi. Joe Aguirre, il proprietario di un ranch li assume e li invia come mandriani di pecore ai piedi della Brokeback Mountain. Tra i due, soli per tutta l’estate, nasce un rapporto molto intenso, fatto di sincerità e cameratismo, e passione…

Continue reading

All the invisible children

Sette cortometraggi per raccontare altrettante storie di bambini “invisibili” in diverse parti del mondo: Tanza (Mehdi Charef) racconta la storia di un bambino soldato in Africa ; Blue Gipsy (Emir Kusturica) racconta di un bambino appena uscito dal carcere minorile ; Jesus children of America (Spike Lee) narra di un’adolescente a Brooklyn che scopre di essere figlia di genitori sieropositivi ; Bilu & João (Katia Lund) racconta di due intraprendenti bambini che sopravvivono da soli nelle strade di San Paolo ; Jonathan (Jordan e Ridley Scott) narra la storia di un fotoreporter che torna alla propria infanzia ; Ciro (Stefano Veneruso) narra di un bambino in un quartiere degradato di Napoli ; Song Song & Little Cat (John Woo) racconta le vite parallele della piccola orfana Little Cat e della ricca ma infelice Song Song.

Continue reading

Un bacio appassionato = Ae fond kiss

Glasgow. Casim, un DJ che sogna di possedere una giorno un night club, e Roisin, una bella insegnante, si innamorano perdutamente, ma la società in cui vivono non accetta la loro relazione: lui è un musulmano di origine pachistana, lei è una ragazza bianca e cattolica. A complicare ulteriormente le cose, i genitori di Casim hanno organizzato per lui un fidanzamento con la cugina Jasmine che presto arriverà direttamente dal Pakistan…

Continue reading

Cuore sacro

Irene Ravelli ha ereditato dal padre non solo il patrimonio, ma anche uno spiccato senso degli affari. Ottenuto il dissequestro dell’antico Palazzetto di famiglia, Irene scopre che una delle stanze, abitate un tempo dalla madre, è rimasta intatta come se la donna ci abitasse ancora. Il fantasma della madre e l’incontro con una straordinaria bambina, Benny, generano in Irene un conflitto che la porta ad un totale cambiamento…

Continue reading

Verso il sud = Vers le sud

Sull’assolata isola di Haita, negli anno Ottanta, i turisti stranieri trascorrono le loro vacanze oziando tra palme e alberghi di sogno affacciati sulla spiaggia. Tre donne nordamericane giungono alla ricerca di un’avventura, di riposo e di un po’ di evasione dalla noia dei loro matrimoni. Riescono a trovare quello che cercano in Legba, un giovane e enigmatico adone locale. La passione per il ragazzo le condurrà fuori dalla gabbia dorata del turismo, aprendo loro gli occhi sulla realtà di un paese povero e sullo scorsio del moribondo e violento regime di “Baby” Doc Duvalier…

Continue reading

The New World = Il mondo nuovo

Anno 1607. Tre navi inglesi approdano nel Nuovo Mondo sulle rive del fiume James nello stato della Virginia. Il capitano John Smith, incaricato di cercare rifornimenti e di trattare la pace con i popoli che abitano quella terra, guida una spedizione verso l’interno. Catturato e condannato a morte verrà salvato dalla giovane principessa Pocahontas… Un progetto durato 26 anni e una ricostruzione storica perfetta per un’epopea che lascia il segno…

Continue reading

Le crociate = Kingdom of heaven

Ridley Scott firma un monumentale affresco storico ambientato nella Terra santa del XII secolo. Balian è un giovane maniscalco francese solo e senza famiglia poiché ha perso da poco la moglie suicida in seguito alla morte del figlioletto. Tuttavia la sua vita sta per cambiare. Riceve infatti la visita di un nobile crociato, Goffredo di Ibelin, che dichiara di essere il suo vero padre e di essere tornato in patria dal lontano Oriente per portarlo con sé in Terra Santa. Dopo l’iniziale esitazione, Balian accetta l’offerta e intraprende un avventuroso viaggio verso Gerusalemme insieme a suo padre e ad una compagnia di cavalieri…

Continue reading

Un tocco di zenzero = Politiki kouzina

Fanis, professore di astronomia ad Atene, sta per ricevere la visita di suo nonno: i due non si vedono da quando Fanis fu costretto ad abbandonare Istanbul, durante il periodo delle tensioni politiche tra Grecia e Turchia, mentre il nonno rimase per gestire una piccola bottega di spezie. Fanis decide allora di preparare un succulento pranzo di benvenuto che si trasformerà in un’occasione per fare un emozionante viaggio nella memoria…

Continue reading

Joyeux Noël : una verità dimenticata dalla storia

Ispirato ad un fatto realmente accaduto, il film narra una vera e propria “favola di Natale”. Sul fronte della Prima Guerra Mondiale nella notte di Natale del 1914, i soldati accampati dietro le trincee francesi, scozzesi e tedesche, improvvisamente decidono di deporre le armi e di scambiarsi auguri, sigarette, cioccolata e calorose strette di mano. Questo avvenimento sconvolgerà le vite di quattro personaggi : un pastore scozzese, un tenente francese, un tenore tedesco e una soprano danese…

Continue reading

La maga delle spezie = Mistress of spices

Tilo è un’indiana “maga delle spezie” trapiantata in California. Nella sua bottega si intrecciano storie di donne maltrattate e in fuga, di bambini emarginati, di uomini che rischiano la vita. Per ognuno di loro Tilo ha in serbo un piccolo efficace incantesimo: cannella per trovare sostegno, coriandolo per vedere chiaro, trigonella contro la discordia, zenzero per il coraggio. Tilo sembra la padrona di tutti i destini ma non ha fatto i conti con il proprio …Tratto dal romanzo omonimo di Chitra Banerjee Divakaruni.

Continue reading

L’enfer

Sophie, Celine e Anne sono tre sorelle con una tragedia familiare drammatica che non riescono a lasciarsi alle spalle. Ormai adulte, le tre sorelle si sono allontanate tra di loro e hanno costruito ognuna una propria vita… Tratto dalla trilogia “Il Paradiso, l’Inferno, il Purgatorio” di Krzysztof Kieslowski e Krzysztof Piesiewicz.

Continue reading

Per uno solo dei miei due occhi = Pour un seul de mes deux yeux

La crisi tra Israele e Palestina vista attraverso gli occhi dei palestinesi costretti a subire ogni giorno controlli e ispezioni da parte dell’esercito israeliano: contadini che non possono andare a coltivare i campi, studenti in fila per ore a causa delle perquisizioni ai check-point, anziani che non possono rientrare nelle loro case. Come i giovani israeliani credono nel mito di Sansone, secondo cui era meglio la morte piuttosto che la dominazione, anche i giovani palestinesi combattono, attraverso l’Intifada, contro l’occupazione dell’esercito israeliano. Nonostante tutto, il regista Avi Mograbi crede ancora in un dialogo per la pace.

Continue reading

Grizzly man

Docudramma che narra attraverso interviste e immagini di repertorio, la vita dell’attivista-ecologista Timothy Treadwell che, nel 1990, iniziò a studiare la vita e i comportamenti degli orsi Grizzly in Alaska…

Continue reading

Il pane nudo = El khoubz el hafi

Il pane nudo e il vento di democrazia nel cinema arabo La vera storia dello scrittore marocchino candidato al Premio Nobel e voce libera censurata per anni dalle correnti oltranziste del mondo arabo. Cresciuto nella povertà e nell’analfabetismo, con un padre violento e una madre succube e unica fonte di sostentamento per la famiglia, il giovane Mohamed, dopo aver abbandonato la casa paterna e aver vissuto di espedienti, a vent’anni prende coscienza dell’importanza di saper leggere e scrivere… Scenografia scritta con la collaborazione di Mohamed Choukri ; tratto dal romanzo autobiografico “Il pane nudo” di Mohamed Choukri. Contiene: Filmaker’s magazine : la primavera del Mediterraneo di Rachid Benhadj.

Continue reading

The constant Gardener = La cospirazione

Tratto dal romanzo di John Le Carré, il film racconta le porcherie delle multinazionali farmaceutiche occidentali in Africa. Intascano i soldi della cooperazione internazionale, spediscono medicinali scaduti e uccidono donne, uomini e bambini per testare nuovi farmaci. Il film è però anche storia d’amore, vera e straziante, raccontata magistralmente da Fernando Meirelles. Comprende : L’Africa non esiste, testi di Ryszard Kapuscinski, Feltrinelli, 2006.

Continue reading

Il vento fa il suo giro

Chersogno è un piccolo e tranquillo paesino nelle Alpi occitane. La sua sopravvivenza è legata ad alcune persone anziane e ad un po’ di turismo estivo. L’arrivo di Philippe e della sua famiglia movimenta la vita del piccolo villaggio. Gli abitanti, dopo una generosa accoglienza, iniziano a mal tollerare la presenza del nuovo arrivato. Gelosia e incomprensioni prendono il sopravvento e portano il paese a dividersi in due…

Continue reading

Il suo nome è Tsotsi

In una baraccopoli di Johannesburg vive il diciannovenne Tsotsi, giovane ma spietato capo di una gang di sbandati. In fuga da un oscuro passato, ha cancellato ogni ricordo compreso il senso del suo stesso nome:Tsotsi, infatti, nel gergo del ghetto significa semplicemente gangster. Una notte Tsotsi spara ad una donna all’esterno della sua casa e le ruba la macchina, senza rendersi conto del bambino sul sedile posteriore …. Tratto dal romanzo “Tsotsi” di Athol Fugard

Continue reading

Breakfast on Pluto

Irlanda. Patrick Brady viene al mondo come frutto di una relazione tra un prete di un paesino di campagna e la sua cameriera e, vista la compromettente situazione, viene dato in adozione ad una vedova in cambio di un sostanzioso vitalizio. Fin da bambino, Patrick si sente diverso dagli altri coetanei. E’ dotato di una forte sensibilità e ama travestirsi da donna. Diventato adulto, Patrick prende il nome ‘Kitten’ e dopo una delusione d’amore decide di lasciare l’Irlanda e di andare a Londra per cercare sua madre. Nella capitale inglese, Patrick finalmente riesce ad esprimere se stesso anche se una serie di incontri sfortunati e l’ombra oscura dell’IRA non gli permettono di trovare quello spiraglio di felicità che tanto desidera. Finché, un giorno, riceve una visita inaspettata…. Tratto dal romanzo omonimo di Pat McCabe.

Continue reading

Jarhead

Estate 1990. Anthony Swofford, soldato ventenne proveniente da una famiglia che è nell’esercito da tre generazioni, viene mandato nel deserto dell’Arabia Saudita per combattere la prima Guerra del Golfo. Anche in questo contesto infernale, tuttavia, si sviluppano legami di solida amicizia, coraggiosa lealtà e cameratismo a tutta prova tra “jarhead” – termine gergale per “marine” – che si sono giurati fedeltà eterna. Dalla sue parole emerge un’immagine della guerra molto diversa da quella riportata sui giornali o alla televisione. Soldati rissosi e spaventati all’idea che in ogni momento possano subire un attacco nemico, giovani inesperti catapultati senza preparazione in un territorio ostile e inusuale per loro, reclute che cercano di distrarsi in ogni modo. L’attesa delle lettere da casa come solo diversivo oltre al bere… Tratto dall’omonima autobiografia di Anthony Swofford.

Continue reading

Viaggio in India = Shaere zobale-ha

Un uomo e una donna partono dall’Iran per il loro viaggio di nozze. Destinazione India. Lei è credente, lui ateo e comunista. Due sguardi completamente opposti su una stessa realtà contradditoria e misteriosa come quella indiana. Un intenso itinerario fra mendicanti, guru e prostitute. Un cammino spirituale alla ricerca di una risposta alle loro diversità che invece innescherà nuovi, profondi interrogativi.

Continue reading

Il segreto di Esma = Grbavica

Esma vive con sua figlia Sara nella Sarajevo postbellica. Sara non ha mai conosciuto suo padre ed è convinta che sia un eroe di guerra come il padre di Samir, un suo compagno a cui è molto legata. Un giorno Sara vorrebbe partecipare a una gita scolastica e così Esma inizia a lavorare in un locale notturno per guadagnare la cifra necessaria, anche se la scuola ha emesso un’ordinanza per cui i figli degli eroi di guerra possono prendere parte alla gita gratuitamente. Quando Sara scopre di non essere inclusa nella lista degli orfani comincia ad insistere per conoscere i dettagli della morte di suo padre …

Continue reading

Private

Protagonista della storia è la Famiglia B., la cui casa si trova tra gli insediamenti israeliani e i territori arabi. Quando il capofamiglia, Mohamed, si rifiuta di consegnare la casa all’esercito israeliano che vuole espropriarla per ragioni di sicurezza, la famiglia si trova a convivere forzatamente con il manipolo di soldati che ha occupato il piano superiore dell’abitazione…

Continue reading

Spirit Bear : the Simon Jackson story

Simon Jackson è un quindicenne timido e sognatore. Aggredito in una foresta, viene salvato da un orso bruno dal manto bianco. Quando scopre che queste magnifiche creature sono in pericolo di estinzione, Simon prende il coraggio a due mani e affronta la potente industria forestale e l’amministrazione locale riuscendo ad assicurarsi la protezione di un vastissimo territorio dove gli orsi possono vivere e riprodursi. Una magnifica avventura tratta da una storia vera.

Continue reading

Tulpan : la ragazza che non c’era

Finito il servizio militare, il giovane Asa torna dai suoi familiari, pastori nomadi che vivono nella steppa del Kazakistan. Per diventare a sua volta pastore, il ragazzo deve trovare una moglie e la scelta cade sull’unica ragazza nubile disponibile nella steppa, Tulpan, figlia anche lei di pastori. Tuttavia, lei lo rifiuta a causa delle sue orecchie, ma Asa decide di non darsi per vinto…

Continue reading

Crossing the bridge : the sound of Istanbul

Un documentario sulla vita culturale di Istanbul, città ponte tra Oriente e Occidente, con particolare riferimento alla musica. Un viaggio alla scoperta del vasto panorama di generi sperimentati dagli esponenti della musica turca: dal rock all’hip-hop, alla più tradizionale…

Continue reading

Water

Nel 1938, mentre l’India è ancora colonia inglese e il Mahatma Gandhi sta per iniziare la predicazione e l’ascesa, la piccola Chuya, una bambina di 8 anni, viene data in sposa a un uomo molto anziano e malato. Quando il marito muore, Chuya, rimasta vedova, viene rimandata senza troppe cerimonie a casa dei suoi, ma non rimarrà lì: Chuya viene mandata nella città sacra di Benares dove giorno dopo giorno impara a conoscere il destino di una vedova. Una donna indiana rimasta vedova ha tre scelte: sposare, se la sua famiglia glielo permette, il fratello più giovane di suo marito; uccidersi gettandosi sulla pira del marito morto o vivere un’esistenza scandita da regole ferree, disciplina e solitudine. Ma l’India sta cambiando : una nuova legge permette alle vedove di risposarsi e comincia a farsi sentire la voce di Gandhi che chiede la soppressione della divisione in caste e l’indipendenza del paese. La personalità di Chuya, così giovane e esuberante, dà energia e nuove speranze alle altre vedove tanto che Kalyani, quando incontra il giovane Narayan, un seguace di Gandhi, può osare di seguire per la prima volta il suo cuore…

Continue reading

Brasileirinho

La musica Choro rappresenta il primo vero stile urbano del Brasile. E’ nato alla fine del XIX secolo a Rio De Janeiro, quando i musicisti brasiliani iniziarono a mescolare le melodie europee con i ritmi afro-brasiliani e con le interpretazioni malinconiche della musica degli indiani del Brasile. Questo film è il ritratto colorato della vitalità di questo paese, divenuta oggi una forma di suoni tropicale moderno.

Continue reading

Tickets

Tre modi di raccontare dei frammenti di vita attraverso il tema del viaggio. Il film si svolge su un treno che parte dalla Germania con destinazione Roma. La storia di un anziano professore e del suo amore impossibile, di una donna e del suo giovane accompagnatore e le avventure di alcuni giovani tifosi scozzesi, che seguono la squadra del cuore, si intrecciano lungo i binari della vita.

Continue reading

Il gusto dell’anguria = Tian bian yi duo yun

Sullo sfondo di una Tapei afflitta dalla siccità, la storia d’amore tra Shiang-Chyi e Hsiao-Kang, ex venditore di orologi approdato al cinema porno. In una realtà governata da materialità, smarrimento e solitudine, la luce dei sentimenti, delle emozioni e della fantasia. Vincitore del Leone d’Oro a Venezia nel 1994, premio della critica e per il miglior contributo artistico al 55. Festival di Berlino

Continue reading

Vai e vivrai

In Etiopia, durante la carestia del 1984-85, la popolazione di religione ebraica poté contare sull’aiuto di Israele e degli Stati Uniti ed ebbe la possibilità di raggiungere la Terra Promessa per il progetto denominato “Operazione Mosè”. Schlomo, benché non sia ebreo e non possa vantare una discendenza semita, viene convinto dalla madre a mentire e a fingersi ebreo per sfuggire alla morte. Arrivato in Israele il ragazzo si finge orfano e viene adottato da una famiglia di ebrei sefarditi provenienti dalla Francia. Si può crescere con il continuo timore che la propria doppia menzogna venga scoperta? Si può dimenticare la propria terra e la propria madre? Crescendo Schlomo scoprirà la cultura occidentale, i pregiudizi razziali e la guerra nei territori occupati. Né ebreo, né orfano, in fondo non è che un nero come tanti altri, con una profonda nostalgia della madre che spera un giorno di ritrovare…

Continue reading

In un altro paese

Alexander Stille, noto giornalista e scrittore statunitense, ripercorre gli intrecci tra mafia siciliana e stato negli anni della prima repubblica, partendo dal maxiprocesso di Palermo e dal lavoro dei magistrati che lo hanno reso possibile, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. E’ la storia di una clamorosa vittoria nella lotta contro la mafia, segnata però da un drammatico bilancio di morti. “Dopo questa vittoria”, racconta Stille, “ci si sarebbe aspettato che Falcone e colleghi fosero messi nella condizione di vincere la guerra. Invece in Italia avvenne proprio il contrario”.

Continue reading

Beirut Diaries : verità, bugie e videotape = Yaumiyat Beirut

Dopo l’assassinio del primo ministro libanese Rafiq Hariri, il 14 febbraio 2005, centinaia di migliaia di persone di diverse appartenenze politiche e religiose si riuniscono per una manifestazione di protesta in piazza dei Martiri, nel cuore di Beirut. Chiedono il ritiro delle truppe siriane e la piena indipendenza del Libano: è la cosiddetta rivoluzione dei cedri. Settecento giovani resteranno nella piazza per settantadue giorni. Ma di fronte ai contrasti tra fazioni diverse, le speranze di un futuro democratico per il Libano cederanno il passo alla disillusione.

Continue reading

Working Man’s Death

In ogni parte del mondo c’è chi, per sopravvivere, è costretto a fare mestieri impossibili. Dall’Ucraina e gli operai delle miniere illegali di carbone, ai raccoglitori di zolfo indonesiani, dai lavoratori di un mattatoio nigeriano ai demolitori delle petroliere in Pakistan, l’inchiesta scioccante di Glawogger raccoglie testimonianze e immagini sulle peggiori condizioni di lavoro nel mondo.

Continue reading

L’isola di ferro = Jazireh ahani

Nel sud dell’Iran, una piccola comunità di famiglie povere e senza casa decide di stabilirsi su una vecchia nave abbandonata nel mezzo del golfo Persico. A capo del gruppo c’è il capitano Nemat, che abusa del suo potere “anestetizzando le persone con le sue parole”.

Continue reading

China blue

Girato clandestinamente, questo documentario ci porta all’interno di una fabbrica cinese di blue jeans. Gli operai sono costretti a lavorare per turni di 24 ore e vengono multati quando si addormentano. Oltre a descrivere la vita quotidiana di chi produce i nostri vestiti, il reportage denuncia le pesanti responsabilità delle società occidentali e le terribili conseguenze dei nostri consumi su altri esseri umani.

Continue reading

La dignità degli ultimi = La dignidad de los nadies

La dignidad de los nadie è la seconda parte di un’operazione cominciata da Solanas nel 2004 con il documentario Memoria del saqueo. Il film racconta le conseguenze della rivolta popolare argentina cominciata con la presidenza Kirchner per arrivare agli esperimenti di autogestione del popolo. Nelle parole del cineasta, “…è la testimonianza di coloro che resistono e che cercano di inventarsi qualcosa per superare la crisi degli anni novanta in Argentina”.

Continue reading

La tigre e la neve

Attilio è un poeta e anche docente di poesia in una università per stranieri a Roma. Attilio sembra vivere in un mondo tutto suo e le vicende del mondo reale sembrano sfiorarlo appena. Attilio però si innamora di Vittoria, studiosa di letteratura che sta scrivendo la biografia del più grande poeta iracheno. Questo, dopo anni vissuti a Parigi, sta tornando in Iraq, perché, in caso di guerra, vuole trovarsi insieme ai suoi concittadini.

Continue reading

I sogni dei passeri : La vita a Baghdad dopo l’invasione americana

Cinque registi iracheni conducono un’inchiesta attraverso l’Iraq del dopo Saddam Hussein, alle prese con l’occupazione americana. I cittadini iracheni incontrati per le strade di Baghdad e Falluja spiegano cos’è per loro la democrazia, chi era Saddam Hussein, chi sono gli americani e cosa stanno facendo per il loro paese, il ruolo delle organizzazioni umanitarie internazionali, il petrolio.

Continue reading

The Snow Walker

Con il suo bimotore Charlie Halliday trasporta merci sulla rotta artica. Durante uno dei suoi viaggi conosce Kanaalaq, una giovane ragazza Inuit che necessita di essere trasportata al più vicino ospedale. Durante il viaggio, l’aereo di Charlie precipita in un lago ghiacciato. Considerati ormai morti dai soccorritori che li stanno, i due dovranno vedersela da soli e per sopravvivere in questa terra selvaggia, Charlie è costretto a confrontarsi con la cultura, lo spirito e le conoscenze Inuit.

Continue reading

Sahara Occidentale : una nazione che vuole esistere

Dal 1975 vivono nel deserto algerino, vicino a Tindouf, 165.000 Saharawi, dimenticati dall’opinione pubblica mondiale e irrilevanti agli occhi dei potenti. Da decenni i Saharawi vivono in campi profughi in condizioni difficilissime. Il Sudafrica ha riconosciuto ufficialmente il governo saharawi in esilio nel settembre 2004. Il Kenya e l’Uruguay hanno seguito l’esempio del Sudafrica nel 2005. Se questi sono passi positivi necessari per raggiungere una soluzione giusta ed equa, l’Unione Europea e specialmente la Spagna, ex-potenza coloniale, non si assumono le loro responsabilità. Contiene musiche originali saharawi. – Allegato al libro Saharawi… : viaggio attraverso una nazione [12 3 SAH – 5718].

Continue reading

Hunted like animals

Documentario sulle persecuzione degli Hmong nel Laos. Attraverso i racconti dei rifugiati Hmong nei campi profughi in Thailandia, il documentario racconta le violenti persecuzioni degli Hmong da parte del governo laotiano e mostra rare immagini della sopravvivenza dei profughi nascosti nelle foreste del Laos. Contiene scene molto crude! Der Film dokumentiert die grausame Verfolgung der Hmong in Laos durch die Erzählungen der Flüchtlinge in den thailändischen Flüchtlingslagern. Enthält seltene Filmausschnitte über den Überlebenskampf der Flüchtlinge im laotianischen Dschungel. Enthält grausame Bilder!

Continue reading

Bombenjahre : Die Geschichte der Südtirol-Attentate

In diesem 6-teiligen Dokumentarfilm werden in einer dramaturgisch sehr sensiblen Art die Hintergründe der Südtirol-Attentate (1957-1964) aufgedeckt, die Motivation der Aktivisten dargelegt und auch die Befindlichkeit der italienischen Bevölkerungsgruppe angesprochen. Ein Musterbeispiel, wie Journalisten ein schwieriges Thema hervorragend aufarbeiten können

Continue reading

Enron = Enron : The Smartest Guys in the Room

La più grande bancarotta nella storia del capitalismo. Esilarante, spettacolare. Un film che racconta, con il passo di una commedia nera, la parabola degli uomini Enron: gli amici di Bush, la nuova razza di capitalisti, celebrati dai cantori della new economy, presi a modello nelle business school di tutto il mondo. La Enron cresce in pochi anni da far spavento e sul mercato vale 60 miliardi di dollari. Poi un giovane giornalista comincia a indagare… Allegato libro Enron : delitto e castigo di Nicola Borzi.

Continue reading

L’amaro sapore del caffè

Apprezzato in tutto il mondo, il caffè, proveniente dalle coste dell’Abissinia, e diventato in tempi relativamente brevi un’importante materia prima, la seconda dopo il petrolio. Ma come si profila lo scenario della sua gigantesca economia produttiva? Quali e quanti problemi investono i 125 milioni di sconosciuti “operatori” del suo sistema produttivo? Gli autori indagano, sotto il profilo etico e sociale, in un’area molto rappresentativa (il Guatemala) e ci prospettano un nuovo modo per gustare questo prodotto… Allegato libro: Il caffè : Dal chicco alla tazzina… evitando la Borsa di New York [06 3 KAF – 5491].

Continue reading

Le inchieste di Report

Contiene le sei più importanti inchieste realizzate da Report: Operazione ponte di Stefania Rimini sul progetto del ponte di Messina; Puntuale come un treno di Giovanna Corsetti sullo stato di arretratezza delle ferrovie italiane; L’altro terrorismo di Paolo Barnard sul terrorismo compiuto dai paesi che dicono di combatterlo; Armi di distruzione di massa di Giorgio Fornoni sull’impossibile distruzione dell’immenso arsenale chimico, biologico e nucleare; Uno stipendio onorevole di Bernardo Iovene sulla ricca busta paga dei parlamentari; Nient’altro che la verità di Sabrina Giannini sui dieci anni di indagini giudiziarie dell’omicidio Alpi. Allegato libro Le inchieste di Report: Milena Gabanelli, … [et al.]

Continue reading

Oylem Goylem

Oylem Goylem racconta di un popolo intero che ha sempre saputo vivere tra cielo e terra, di un popolo senza patria, senza confini, senza burocrazia, senza esercito, senza coltelli in tasca, eppure un popolo. Un popolo che saputo vivere l’orrore senza mai perdere la santificazione della vita, e la vita l’ha santificata anche con un dirompente umorismo. Un umorismo che cercava di essere una risposta disarmata e sublime alla brutalità. Allegato libro Oylem Goylem : il mondo è scemo di Moni Ovadia.

Continue reading