Il viaggio della speranza = Reise der Hoffnung

Fine anni Ottanta. Haydar parte dall’entroterra turco, con moglie e uno dei sette figli, verso la Svizzera. Poche valigie e come mappa la cartolina del cugino che ha già raggiunto l’aggognata meta. Un viaggio insidioso tra intermedari, passeur e trafficanti che termina tra le vette innevate della nostra Europa: il paradiso mille volte immaginato e che troppo spesso si trasforma in inferno. A trent’anni di distanza il film di Koller, ispirato a un fatto realmente accaduto, ritorna ad essere drammaticamente attuale. Premio Oscar 1991

Continue reading

American Graffiti

L’ultima notte da liceali prima dell’università per un gruppo di amici che hanno condiviso esperienze, passioni, dolori e sogni. Le storie, i destini e le inquietudini destinati a cambiare, ma catturate in una indimenticabile notte d’estate, in cui tutto è ancora possibile …

Continue reading

Jojo Rabbit

Jojo Betzler ha 10 anni e vive a Vienna con la mamma vedova durante gli ultimi anni del nazismo. Jojo è un bambino dolce e un po’ timido, con un grande amico paffutello e occhialuto, insieme al quale vuole diventare un perfetto giovane nazista. Perché Jojo ha un idolo, Adolf Hitler, che ha trasformato in un amico immaginario, finché non scopre che sua madre nasconde una ragazza ebrea in casa…

Continue reading

Oldboy

Nel giorno della nascita di sua figlia e senza apparente motivo, Joe viene catturato e imprigionato in una stanza di hotel per due decenni. Quando all’improvviso viene rilasciato, gli viene detto che ha solo quattro giorni a disposizione per scoprire il motivo della sua prigionia. Se non riuscirà a risolvere il mistero entro i tempi stabiliti, sua figlia verrà uccisa… Remake dell’omonimo film di Park Chan-wook del 2003, basato sul manga Old Boy, scritto da Garon Tsuchiya e disegnato da Nobuaki Minegishi.

Continue reading

Il nastro bianco = Das weisse Band

Germania del Nord, 1913-14. In un villaggio protestante alcuni studenti, componenti di un coro diretto da uno degli insegnati, sono testimoni con le loro famiglie di una serie di strani incidenti che ben presto iniziano ad apparire come rituali punitivi…

Continue reading

Koda, fratello orso 2 = Brother bear 2

Ritroviamo Fiocco e Rocco, le Alci più comiche della foresta, ma anche il grande orso Kenai, il suo fratellino Koda e Nita. Nita e Kenai erano amici d’infanzia quando lui era ancora un umano e pensavano che sarebbero rimasti insieme per sempre…

Continue reading

Il buio oltre la siepe = To kill a mockingbird

Alabama, 1930: Atticus Finch è un avvocato vedovo e padre di due figli intelligenti e brillanti che decide di difendere Tom Robinson, un uomo di colore accusato ingiustamente dall’agricoltore Bob Ewell di aver violentato la figlia diciannovenne Mayella… Basato sull’omonimo romanzo di Harper Lee. Fa parte di: Collezione Award Winners

Continue reading

Kong : Skull Island

Un gruppo eterogeneo di esploratori si avventura nelle profondità di un’isola sperduta del Pacifico – tanto affascinante quanto infida – inconsapevoli che stanno attraversando il regno del mitico gorilla Kong.

Continue reading

Aquaman

Il giovane Arthur Curry scopre di essere in realtà Orin, erede al regno sottomarino di Atlantide: oltre a prendere il commando del suo popolo come Governatore di Atlantide, sarà chiamato a proteggere l’intero globo, sia sulla terra che nel mare…

Continue reading

El abrazo de la serpiente

Un racconto del primo incontro, l’approccio, il tradimento e la vita che trascende l’amicizia tra uno sciamano dell’Amazzonia, ultimo sopravvissuto del suo popolo, e due esploratori che diventano i primi uomini a viaggiare nell’Amazzonia nord-occidentale alla ricerca della conoscenza ancestrale.

Continue reading

Lullaby to my father

Amos Gitaï racconta la storia di suo padre, Munio Weinraub, studente presso la Scuola di Architettura e Design del Bauhaus nella città di Dessau, prima della sua chiusura voluta da Hitler nel 1933. Nel maggio di quello stesso anno, Weinraub fu accusato di “tradimento contro il popolo tedesco” e per questo fu rinchiuso prima in prigione e poi espulso dalla Germania…

Continue reading

Opera senza autore = Werk ohne Autor

Ispirato a fatti realmente accaduti, il film racconta tre epoche di storia tedesca attraverso l’intensa vita dell’artista Kurt Barnert, dal suo amore appassionato per Elisabeth, al complicato rapporto con il suocero, l’ambiguo Professor Seeband che, disapprovando la scelta della figlia, cerca di porre fine alla relazione tra Kurt ed Elisabeth. Quello che nessuno sa è che le loro vite sono già legate da un terribile crimine commesso da Seeband decenni prima.

Continue reading

Inside man

Quattro persone mascherate da imbianchini fanno irruzione nell’edificio della Manhattan Trust, caposaldo finanziario di Wall Street, e in pochi minuti prendono in ostaggio cinquanta persone tra impiegati e clienti della prestigiosa banca, intimando loro di indossare delle tute e delle maschere. Nel frattempo, sul luogo della rapina intervengono le forze di polizia e tra loro figura il detective Keith Frazier chiamato a negoziare con il capo dei malviventi, Dalton Russell, un uomo estremamente intelligente e dai nervi saldi che riesce a mantenere in scacco le forze dell’ordine con un piano completamente imprevedibile e ben studiato…

Continue reading

The German Doctor = Wakolda

Patagonia, 1960. Un medico tedesco incontra una famiglia argentina e decide di accompagnarli lungo la desertica strada che conduce a Bariloche, dove Eva, Enzo e i loro tre figli stanno per aprire una casa con camere in affitto sul lago Nahuel Huapi. Questa famiglia modello risveglia nel medico la sua ossessione per la purezza e la perfezione; in particolare la 12enne Lilith, troppo minuta per la sua età…

Continue reading

Revenant – Redivivo

L’epica avventura di un uomo che cerca di sopravvivere grazie a una straordinaria forza interiore. In una spedizione nelle vergini terre americane, l’esploratore Hugh Glass viene brutalmente attaccato da un orso e dato per morto dai componenti del suo stesso gruppo di cacciatori. Nella sua lotta per la sopravvivenza, Glass sopporta inimmaginabili sofferenze, tra cui anche il tradimento del compagno di spedizione John Fitzgerald. Mosso da una profonda determinazione e dall’amore per la sua famiglia, Glass dovrà superare un duro inverno nell’implacabile tentativo di sopravvivere, di trovare la sua redenzione e la sua vendetta. Tratto da una storia vera.

Continue reading

The promise

1914. La Grande Guerra sta per avere inizio, il potente Impero Ottomano si sta sgretolando e a Costantinopoli, vivace capitale multiculturale sulle rive del Bosforo, sta per scoppiare il caos. Michael Boghosian, studente di medicina di origine armena, arriva in Turchia determinato a portare le tecniche della moderna scienza medica a Siroun, il villaggio della sua famiglia situato nel sud del Paese, dove turchi musulmani e armeni cristiani hanno vissuto fianco a fianco per secoli. Il giornalista Chris Myers, è invece arrivato in Turchia per seguire le notizie di geo-politica, ma soprattutto per scortare Ana, un’artista armena conosciuta a Parigi di cui è innamorato…

Continue reading

Das Kongo Tribunal = The Congo Tribunal

In mehr als 20 Jahren hat der Kongo-Krieg bereits über 6 Millionen Tote gefordert. Die Bevölkerung leidet, die Verbrechen des Krieges wurden nie juristisch verfolgt. Viele sehen in dem Konflikt eine der entscheidenden wirtschaftlichen Verteilungsschlachten im Zeitalter der Globalisierung, liegen hier doch die wichtigsten Vorkommen vieler High-Tech-Rohstoffe. Für “Das Kongo Tribunal” gelingt es Milo Rau, die Opfer, Täter, Zeugen und Analytiker des Kongokriegs zu einem einzigartigen zivilen Volkstribunal im Ostkongo zu versammeln. Er lässt erstmals in der Geschichte des Krieges drei Fälle exemplarisch verhandeln und entwirft ein unverschleiertes Porträt des grössten und blutigsten Wirtschaftskriegs der Menschheitsgeschichte. (goodmovies.de)

Continue reading

Vittoria e Abdul = Victoria and Abdul

La straordinaria storia vera di un’inaspettata amicizia nata durante gli ultimi anni dell’incredibile regno della Regina Vittoria. Quando il giovane commesso Abdul Karim si mette in viaggio dall’India per partecipare al Giubileo d’oro della Regina, si ritrova sorprendentemente nelle grazie della Regina stessa. Mentre quest’ultima si interroga sulle costrizioni della sua antica posizione, i due instaurano un’improbabile e devota alleanza, mostrando una lealtà reciproca che la famiglia e la cerchia ristretta della Regina cercano di distruggere. Mentre la loro amicizia si intensifica, Vittoria comincia a vedere un mondo in evoluzione con occhi diversi, rivendicando con gioia la sua umanità.

Continue reading

Like crazy

Jacob e Anna si incontrano al college a Los Angeles, si innamorano e si mettono insieme. Anna però è cittadina inglese e quando il suo permesso di soggiorno scade al conseguimento del diploma, tenta dapprima di rimanere da “illegale” poi è costretta a tornare a Londra. Respinta alla dogana ogni volta che prova a rientare negli States, Anna è costretta a dare il via ad una relazione a distanza, che si dimostrerà faticosissima sia per lei che per Jacob…

Continue reading

Beowulf

Il valoroso guerriero Beowulf è chiamato a combattere contro il demone Grendel, provocandone la morte e scatenando così l’ira funesta della madre della bestia, una strega potente e affascinante…

Continue reading

Downsizing – Vivere alla grande

Un pool di scienziati norvegesi ha trovato la soluzione al problema della sovrappopolazione e dei cambiamenti climatici: rimpicciolire uomini e donne di circa dieci centimetri, certi che in circa due secoli la transizione dal grande al piccolo potrà essere completata. Rendendosi presto conto dei vantaggi economici del mondo in miniatura, e con la promessa di una vita migliore, Paul Safranek e sua moglie Audrey decidono quindi di abbandonare stress e ristrettezze della loro vita a Omaha, in Nebraska, per trasferirsi nella nuova comunità in miniatura in New Mexico. Una scelta che cambierà per sempre la loro vita…

Continue reading

L’onda = Die Welle

Il professor Rainer Wegner, insegnante in un istituto superiore, come parte del programma scolastico deve spiegare la storia e le conseguenze relative alla fondazione del partito Nazional Socialista e alla conseguente dittatura di Hitler. Per aiutare i ragazzi a comprendere il fenomeno, Wegner sceglie di far mettere in pratica ai ragazzi un esperimento…

Continue reading

The great wall

Cina, XII secolo. William Garin, un mercenario che dopo aver combattuto in numerose battaglie in cui si è distinto per le sue abilità di arciere, viene fatto prigioniero da un misterioso esercito composto da eccellenti guerrieri, conosciuto come l’Ordine Senza Nome. Accampati in un’enorme fortezza, i guerrieri stanno combattendo per proteggere l’umanità da forze soprannaturali su una delle più incredibili strutture difensive mai costruite: la Grande Muraglia. Nel viaggio, Garin è accompagnato da Pero Tovar, un duro e ironico spagnolo divenuto fratello d’armi di William, e da Ballard, un misterioso prigioniero chiuso nella fortezza che progetta la fuga dai propri carcerieri e spera di poter trafugare la loro arma più preziosa.

Continue reading

Stand by me : ricordo di un’estate

Nell’estate del 1959, in una cittadina dell’Oregon, quattro amici dodicenni spinti dal desiderio – ognuno per un motivo diverso – di riscattarsi e diventare degli eroi agli occhi di tutti, decidono di andare alla ricerca del corpo di un ragazzino scomparso e si mettono in cammino lungo i binari della ferrovia. Dopo aver superato mille ostacoli trovano il cadavere …

Continue reading

Lo stato contro Fritz Bauer = Der Staat gegen Fritz Bauer

Germania, 1957. Il Procuratore Generale di origine ebraica Fritz Bauer, sin dal suo ritorno dall’esilio in Danimarca sta cercando di portare in tribunale i responsabili dei crimini perpetrati dai Nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale. Quando viene a sapere che l’ex tenente colonnello delle SS Adolf Eichmann si nasconde a Buenos Aires, Bauer, che diffida del sistema giudiziario tedesco, decide di contattare il Mossad, il servizio segreto israeliano. In questo modo, il procuratore rischia un’accusa per alto tradimento…

Continue reading

Australia

Alle soglie della 2. Guerra Mondiale, Lady Sarah Ashley, un’aristocratica inglese, parte per l’Australia per ricongiungersi al marito che nel frattempo è stato però assassinato in circostanze misteriose. Cercando di proteggere le terre ereditate, Ladi Ashley farà due incontri che le cambieranno per sempre la vita: il rude mandriano Drover e il bambino aborigeno Nullah. Insieme i tre intraprenderanno un lungo viaggio attraverso il continente australiano …

Continue reading

Manchester by the sea

Dopo l’improvvisa morte del fratello maggiore Joe, Lee Chandler, custode tuttofare di alcuni condomini di Boston, si vede costretto a tornare nella sua città natale, dove scopre di essere stato nominato tutore legale del nipote sedicenne. Qui si troverà ad affrontare il tragico passato che lo separava da sua moglie Randi e dal paese in cui è nato e cresciuto.

Continue reading

Soul kitchen

Zino, proprietario del ristorante ‘Soul Kitchen’, sta attraversando un periodo sfortunato. Nadine, la sua ragazza, si è trasferita a Shanghai, i suoi clienti boicottano il nuovo chef e ha problemi alla schiena. Decide di volare in Cina per raggiungere Nadine e di affidare il suo ristorante al poco affidabile fratello Illias. Entrambe le decisioni risulteranno disastrose…

Continue reading

Ten minutes older : The cello ; The trumpet

Il passare dei giorni, lo scorrere degli attimi. La nascita e la morte, la vita e il sesso, la storia e il mito, il presente e la memoria. Dall’Europa all’Amazzonia, dalla California a Pechino, 15 registi portano sullo schermo, con la più completa libertà creativa e nello spazio di 10 minuti, la loro personale interpretazione del tempo. Con la partecipazione di Bernardo Bertolucci, Mike Figgis, Jirí Menzel, István Szabó, Claire Denis, Volker Schlöndorff, Michael Radford, Jean-Luc Godard, Aki Kaurismäki, Víctor Erice, Werner Herzog, Jim Jarmusch, Wim Wenders, Spike Lee, Chen Kaige.

Continue reading

Il figlio di Saul = Saul fia

1944. Nel campo di concentramento di Auschwitz, Saul Ausländer, prigioniero, è costretto a bruciare i corpi della propria gente nell’unità speciale Sonderkommando. Sente inevitabilmente il peso delle azioni che deve compiere, ma trova un modo per sopravvivere. Un giorno salva dalle fiamme il corpo di un giovane ragazzo che crede essere suo figlio e decide di cercare in tutto il campo un rabbino, che possa aiutarlo nel dargli una degna sepoltura…

Continue reading

Sette anni in Tibet = Seven years in Tibet

Film tratto dalla storia vera dell’alpinista austriaco Heinrich Harrer che nel 1939 parte per una spedizione in Tibet con l’intento di scalare il Nanga Parbat. Catturato dagli inglesi, riuscirà a scappare, conoscerà la paura, il freddo, la violenza e la fame fino al un incontro che cambierà per sempre la sua vita…

Continue reading

Fata Morgana

Diviso in tre capitoli (“La creazione”, “Il paradiso” e “L’età dell’oro”), commentate da testi in “off” e realizzato in condizioni molto avventurose, Fta Morgana è solo al primo sguardo il reportage di un viaggio nomade nel continente africano. In realtà si narra un apologo tenero e disperato che si trasforma in un violento atto d’accusa contro l’avanzata della civilizzazione occidentale a la sua furia colonizzatrice. Contiene anche il film originale in tedesco con sottotitoli in italiano

Continue reading

Priscilla, la regina del deserto = The adventures of Priscilla, queen of the desert

Bernadette, Mitzi, e Felicia sono i nomi d’arte di Ralph, Tick e Adam, tre drag queen che si esibiscono in un collaudato musical-karaoke a Sidney. Alla morte dell’amico di Bernadette, tutte insieme decidono di attraversare il deserto australiano per accompagnare Mitzi ad Alice Springs, dove la ex moglie di questi ha organizzato una tournée. Per trasportare i loro sgargianti costumi di scena, Ralph, Tick e Adam decidono di affittare un vecchio torpedone rosa shocking al quale hanno dato il nome di “Priscilla”. Ma il viaggio viene interrotto in pieno deserto per un guasto al mezzo…

Continue reading

The Danish Girl

Quando Gerda chiede al marito Einar di travestirsi da modella per un ritratto, i sentimenti a lungo repressi di Einar riaffiorano e Einar inizia a vivere come una donna. Di fronte a una prova rivoluzionaria e impossibile senza l’amore incondizionato di sua moglie, Einar decide di diventare Lili Elbe, pioniera del movimento transgender.

Continue reading

Trash

Rafael e Gardo, due ragazzi che smistano rifiuti nelle favelas di Rio, tra i detriti giornalieri della discarica locale trovano un portafoglio e iniziano a immaginare di poter iniziare una nuova vita. Ben presto, però, la polizia locale, guidata dal pericoloso Frederico, offre loro una grande ricompensa in cambio del portafoglio. I ragazzi capiscono che il loro ritrovamento è molto importante e con l’aiuto dell’amico Rato iniziano una straordinaria avventura, districandosi tra amici e nemici, per ricostruire la storia del portafogli e risalire al proprietario. Ad aiutarli per trovare la giusta via saranno il disilluso Padre Julliard e la sua giovane assistente Olivia.

Continue reading

Il Cacciatore = The Deer Hunter

Tre giovani amici – Mike, Nick e Steven – lavorano in una acciaieria di Clayton, in Pennsylvania. Quando hanno del tempo libero, vanno a caccia di cervi. Sono stati chiamati alle armi e stanno per recarsi in Vietnam. Quando i tre giungono sul teatro delle operazioni militari, cadono prigionieri dei Vietcong e subiscono terribili torture prima di reagire e tentare di liberarsi…

Continue reading

Eat – The story of food : Wie Essen unser Leben beeinflußt

Der Mensch ist, was er isst: So lautet die berühmte Formel des Philosophen Ludwig Feuerbach. Und je mehr sich Forschung und Kochprofis mit dem Thema auseinandersetzen, desto mehr kommen sie zu dem Schluss: Der Mann hatte recht. Jetzt untersucht National Geographic das Phänomen Nahrungsaufnahme. EAT: THE STORY OF FOOD zeigt, wie Essen die Entwicklung der menschlichen Zivilisation befördert und beeinflusst hat. Dabei kommen Anthropologen, Historiker und Psychologen ebenso zu Wort wie einige der besten Köche der Welt.

Continue reading

l dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba = Dr. Strangelove or: How I Learned to Stop Worrying and Love the Bomb

Un generale psicopatico americano, che fa parte dell’alto comando strategico dell’aeronautica, dà ordine a una squadriglia di aeroplani, attrezzati per il trasporto di bombe atomiche, di volare per un’azione contro l’Unione Sovietica. Subito dopo si chiude nella base, e quindi tutti, compreso il presidente degli Stati Uniti, sono impossibilitati ad intervenire. Sia gli alti ufficiali americani sia i massimi esponenti sovietici, tentano di fermare la minaccia di una guerra nucleare…

Continue reading

Population Boom

Ein bekanntes Horrorszenario: sieben Milliarden Menschen auf der Erde. Schwindende Ressourcen, giftige Müllberge, Hunger und Klimawandel – Folgen der Überbevölkerung? Wer behauptet eigentlich, dass die Welt übervölkert ist? Und wer von uns ist zu viel?

Continue reading

La foresta di smeraldo = The emerald forest

Mentre l’ingegnere americano Bill Markham visita con la famiglia il cantiere aperto nel cuore della foresta amazzonica in cui si sta costruendo una gigantesca diga, una tribù indigena gli rapisce il figlioletto Tommy. Passano invano dieci anni e finalmente Bill, addentratosi nella foresta, ritrova miracolosamente il ragazzo, ormai diciottenne, ma i loro due mondi, completamente diversi, si scontrano…

Continue reading

Almanya : la mia famiglia va in Germania = Almanya : Willkommen in Deutschland

La famiglia Ylmaz vive in Germania da quando il nonno Hüseyin è immigrato alla fine degli anni 60 come “lavoratore ospite” ed è giunta ormai alla terza generazione. Una sera, durante una riunione di famiglia, Hüseyin sorprende i suoi cari con la notizia dell’acquisto di una casa in Turchia. Inoltre, ha organizzato un viaggio fin lì con tutti loro per andare a risistemarla. Nonostante l’iniziale sconcerto, la famiglia accetta la proposta di partire alla volta della terra d’origine, affrontando un viaggio pieno di ricordi, discussioni e riconciliazioni…

Continue reading

Tutti frutti : Erfahrungen mit Südtirol = Esperienze con l’Alto Adige

Persone che vivono in Alto Adige con itinerari di vita diversi, raccontano le loro esperienze e le loro idee per combattere diffidenza, pregiudizi e i diversi tipi di discriminazione. L’Alto Adige com laboratorio per un nuovo modello di società in cui la diversità possa essere vissuta come una ricchezza. In Südtirol lebende Menschen aus unterschiedlichen Ländern erzählen von ihren Erfahrungen und Ideen, mit denen Misstrauen, Vorurteile und Diskriminierung überwunden werden. Südtirol als Laboratorium für ein neues Gesellschaftsmodell, in dem Unterschiede als Bereicherung wahrgenommen werden. Contenuti extra : Imbarazzismi ; A proposito di identità ; Heimweh?

Continue reading

Buon lavoro a tutti! = Gute Arbeit!

Il film narra i problemi e le difficoltà che le persone immigrate incontrano a Bolzano, in particolar modo nel mondo del lavoro. I racconti di una badanti proveniente dall’est europeo, la ricerca di un installatore marocchino, il successo imprenditoriale di una donna africana … Persone di ogni angolo del mondo raccontano di sé e del loro amore per l’Alto Adige … nonostante tutte le difficoltà. Fa parte di : Così vicini, così lontani : i nuovi immigrati = So nah und doch so fern : die neuen Einwanderer ; 2.

Continue reading

Tracce di discriminazione = Spuren von Diskriminierung

Un viaggio fra sogni, delusioni, speranze e rabbia degli immigrati stranieri a Bolzano. Il film dà voce agli extracomunitari mettendone a nudo gli stereotipi e i pregiudizi che li riguardano. Il tentativo di spiegare come e perchè nasce la discriminazione razziale non trova una risposta facile, ma rimane il bisogno disperato di inserirsi in una società che sembra vedere queste persone come degli intrusi o, nella migliore delle ipotesi, come mera forza lavoro. Eppure, come dice uno dei protagonisti del film, “noi immigrati abbiamo già sofferto abbastanza”. Fa parte di : Così vicini, così lontani : i nuovi immigrati = So nah und doch so fern : die neuen Einwanderer ; 1.

Continue reading

Fatherland

Nel 1985 il cantautore d’opposizione Klaus Drittemann fugge dalla Germania Est e si rifugia all’Ovest come aveva fatto anni prima il padre Jacob, anch’egli musicista dissidente. A Berlino Ovest, Klaus è accolto da una emissaria della casa discografica Taube Records, che gli propone un contratto. Klaus chiede aiuto per rintracciare il padre, scomparso nel nulla quindici anni prima…

Continue reading

God save the green

Dal 2007 la popolazione che abita nelle città ha superato quella insediata nelle campagne. Eppure, proprio oggi, riemerge prepotentemente il bisogno degli uomini di immergere le mani nella terra. Esistono orti sui tetti di grattacieli e palazzi, esistono giardini negli slum, campi coltivati ai margini delle periferie disagiate e impoverite, orti nei sacchi di juta e nelle bottiglie di plastica riciclate. “God Save the Green” racconta alcune di queste esperienze…

Continue reading

Rumore bianco (White noise)

Rumore bianco è un film dedicato al fiume Tagliamento. Un film che racconta un luogo segreto, uno spazio, nell’Italia del Nordest, timido e contemporaneamente vigoroso, carico di storie e di uomini. Un viggio tra le bellezze naturali di un fiume unico in Europa. Un film costruito sul rumor dell’acqua che scorre insieme ai racconti delle vite della sua gente. Miglior film documentario Ischia Film Festival2009.

Continue reading

Il fiore blu di Anterivo = Die blaue Blume von Altrei

Il cosiddetto “caffè di Anterivo” in realtà è una varietà di lupino dolce dai fiori blu, tipica dell’Alto Adige. Da tempi remoti con questa pianta è stata prodotta una pianta simile al caffè, miscelata all’orzo o al frumento, che poi veniva venduta dalle contadine di Anterivo. Il documentario illustra l’impegno di molti abitanti di Anterivo per far “rivivere” questa rara pianta. Die blaublühende Lupinensorte, im Voksmund “Altreier Kaffee” genannt”, ist eine Südtiroler Lokalsorte. In der Vergangenheit lieferte diese Blume einen Kaffeeersatz, der gemischt mit Gerste oder Weizen getrunken wurde und von Altreier Frauen verkauft wurde. Der Film dokumentiert den Versuch vieler Altreier, dieser seltenen Pflanze neuen (Markt-)Raum zu verschaffen.

Continue reading

Birdy – le ali della libertà

Reduce dal Vietnam e con la faccia ancora seminascosta dalle bende, a seguito delle gravi ustioni riportate in combattimento, il sergente Al Columbato viene inviato in un ospedale psichiatrico militare, dove è da tempo ospitato il suo amico di infanzia e compagno di sventura Birdy. Il dott. Weiss confida che, dal contatto tra i due scocchi una scintilla in Birdy, che vive tutto rattrappito, atono ed assolutamente muto, forse a causa dello “choc” subito allorché l’elicottero che lo trasportava ferito cadde in fiamme nella giungla vietnamita… Tratto dal romanzo di William Wharton.

Continue reading

Osama

Kabul, poco tempo fa. Tre donne, una ragazzina di 12 anni, sua madre e la nonna, sono sopravvissute alla repressione delle manifestazioni di protesta organizzate dalle donne afgane all’inizio del regime talebano.

Continue reading

Nel nome del Padre = In the name of the father

In Irlanda, il giovane Gerry Conlon, coinvolto in una guerriglia urbana con gli inglesi e con l’IRA, ripara in Inghilterra con l’amico Paul Hill che, arrestato per un attentato che distrugge un pub e sottoposto a violente pressioni, suo malgrado lo denuncia. Gerry, maltrattato per sette giorni dalla polizia, che minaccia di uccidergli il padre Giuseppe, firma una falsa dichiarazione coinvolgendo due hippy della comune dove si era rifugiato con Hill. La polizia arresta poi la zia Annie ed il padre per favoreggiamento. Dopo un processo iniquo, orchestrato dall’ispettore Robert Dixon, che ha coordinato arresti e interrogatori preliminari, tutti vengono condannati. Dopo 15 anni Gerry e il padre, che dividono la cella, scoprono il vero attentatore…

Continue reading

Teza

Il sogno di un mondo e un futuro migliore spingono il sedicenne Anberber a lacsiare l’Etiopia per la . Gli anni ’60 scorrono felici e gli studi di medicina si accompagnano all’attività politica contro il regime del Negus Hailé Selassié. L’improvviso crollo del regime rende possibile il ritorno a casa e crea l’illusione di un cambiamento, ben presto vanificato dalla guerra civile … Premio speciale della Giuria alla 65. Mostra Innternazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Continue reading

Retten wir den Regenwald = Difendiamo la foresta tropicale

Contiene/Beinhaltet: – Pachacuti : Traum einer neuen Welt = Pachacuti : il sogno di un mondo nuovo / Italia, 1997. – 56′. La cultura Quechua e il mondo occidentale. Punto di partenza del film sono i progetti di cooperazione tra l’Italia e l’Ecuador. L’obiettivo è quello di capire ciò che il mondo del Nord può imparare dal Sud. Il film dà voce ai protagonisti del gemellaggio Nord-Sud, nella speranza che si possa sognare e realizzare insieme un nuovo mondo. – Auf den Flügeln des Jaguar : im Dialog mit den Schamanen des Regenwalds = Sulle ali del giaguaro : incontro con gli sciamani della foresta tropicale / Italia, 2008. – 24′. Woher kommt das Wissen der Schamanen? Wie konnten sie ohne technische Hilfsmittel unter den über 80.000 Pflanzen des Regenwaldes jene ausfindig machen, deren Wirkstoff heute die Grundlage für moderne Medikamente liefern? Der Film gibt einen Einblick in die magische Welt des Lebensalltags im Regenwald Ecuadors.

Continue reading

Verkaufte Heimat : Parte 3 : Feuernacht

Nella terza puntata si assiste ad una serie di avvenimenti compresi tra il la fine degli anni Cinquanta e l’estate del 1961. Dopo la firma dell’Accordo Degasperi-Gruber e l’emanazione dello Statuto di autonomia del 1948, il centralismo dello Stato e della Regione impediscono una reale autonomia della popolazione sudtirolese in un periodo di enormi difficoltà economiche per l’agricoltura ed i masi di montagna, che portano all’emigrazione di sudtirolesi verso l’Austria e la Germania. Contemporaneamente motivi analoghi portano migliaia di italiani in Alto Adige. Il disagio della popolazione sudtirolese si manifesta con una serie di azioni politiche e terroristiche che culmina nella notte dei fuochi del 1961…

Continue reading

Verkaufte Heimat : Parte 4 : Komplott

Nella quarta puntata si assiste ad una serie di avvenimenti compresi tra l’inizio e la fine degli anni Sessanta. Dopo la notte dei fuochi del 1961 alcuni circoli neonazisti austriaci e germanici cercano di strumentalizzare il terrorismo sudtirolese, che fino ad allora aveva colpito solamente i simboli dello Stato italiano, senza colpire deliberatamente le persone. L’escalation porta a centinaia di attentati con decine di morti e feriti, repressioni da parte dello Stato, processi e pesanti condanne. I servizi segreti di alcuni paesi si muovono nello scenario sudtirolese, in un periodo in cui a livello internazionale si sviluppano movimenti indipendentisti ed anticolonialisti ed a livello nazionale si sviluppano movimenti che appoggiano tali richieste, ma anche movimenti che auspicano l’esercizio di un potere forte. Le diplomazie e la politica trovano un accordo che prevede un’autonomia provinciale, che delude chi ha lottato per l’autodeterminazione.

Continue reading

La sposa turca = Gegen die Wand

Sibel, una ragazza di origini turche scampata a un tentativo di suicidio, per sfuggire alle severe abitudini musulmane della famiglia decide di chiedere aiuto a Cahit, anche lui turco, per farsi sposare. Anche Cahit ha provato a togliersi la vita e, dopo l’iniziale riluttanza, accetta di prendere Sibel in moglie, forse per realizzare nella sua vita qualcosa di utile. Nonostante il matrimonio fanno vite separate e spesso Sibel porta a casa altri uomini. A poco a poco il ragazzo si innamora della sua coinquilina e prova gelosia per gli uomini che lei frequenta …

Continue reading

Uno specialista = Un spécialiste, portrait d’un criminel moderne

Catturato a Buenos Aires dai servizi segreti israeliani nel 1960, il criminale nazista Adolf Eichmann viene portato a Gerusalemme. Qui, nell’auditorium della Casa del Popolo trasformata per l’occasione in tribunale, a partire dall’11 aprile 1961 prende il via il processo a suo carico. Dopo otto mesi di dibattimento, il 15 dicembre la Corte del distretto di Gerusalemme, composta da tre giudici israeliani di origine tedesca, pronuncia la condanna a morte. Eichmann ricorre in appello. Il 28 marzo 1962 il giudizio di primo grado viene confermato. Eichmann chiede allora la grazia al Capo dello Stato. Il 31 maggio la grazia viene rifiutata e Eichmann viene impiccato intorno alla mezzanotte.

Continue reading

Working Man’s Death

In ogni parte del mondo c’è chi, per sopravvivere, è costretto a fare mestieri impossibili. Dall’Ucraina e gli operai delle miniere illegali di carbone, ai raccoglitori di zolfo indonesiani, dai lavoratori di un mattatoio nigeriano ai demolitori delle petroliere in Pakistan, l’inchiesta scioccante di Glawogger raccoglie testimonianze e immagini sulle peggiori condizioni di lavoro nel mondo.

Continue reading

Verkaufte Heimat : Parte 1 : Brennende Lieb’

Si assiste ad una serie di avvenimenti compresi tra il marzo del 1938 ed il dicembre del 1939. A quell’epoca il regime fascista continuava ad operare nel tentativo di snazionalizzare i sudtirolesi, i quali reagivano con una resistenza egemonizzata dalle parrocchie in un primo momento e dal nazismo a partire dalla seconda metà degli anni Trenta. Nel film vediamo le vicende legate al cambiamento dei cognomi sudtirolesi, alle scuole clandestine, alle difficoltà economiche, all’entusiasmo della popolazione sudtirolese per l’annessione dell’Austria da parte del Reich ed il conflitto del nascente nazismo – alleato con il fascismo – con la cultura cattolica, alla propaganda per le opzioni con i contrasti tra gli optanti ed i “Dableiber”. Libro di Felix Mitterer.

Continue reading

Verkaufte Heimat : Parte 2 : Leb’ wohl, du mein Südtirol

Si assiste ad una serie di avvenimenti compresi tra il marzo del 1940 ed il maggio del 1945. Dopo la pubblicazione dei risultati delle opzioni crescono il successo del movimento nazista, i contrasti tra gli optanti ed i Dableiber, le tensioni tra i nazisti e la cultura cattolica e le azioni anti italiane…

Continue reading

Sahara Occidentale : una nazione che vuole esistere

Dal 1975 vivono nel deserto algerino, vicino a Tindouf, 165.000 Saharawi, dimenticati dall’opinione pubblica mondiale e irrilevanti agli occhi dei potenti. Da decenni i Saharawi vivono in campi profughi in condizioni difficilissime. Il Sudafrica ha riconosciuto ufficialmente il governo saharawi in esilio nel settembre 2004. Il Kenya e l’Uruguay hanno seguito l’esempio del Sudafrica nel 2005. Se questi sono passi positivi necessari per raggiungere una soluzione giusta ed equa, l’Unione Europea e specialmente la Spagna, ex-potenza coloniale, non si assumono le loro responsabilità. Contiene musiche originali saharawi. – Allegato al libro Saharawi… : viaggio attraverso una nazione [12 3 SAH – 5718].

Continue reading

I profughi dimenticati della Birmania = Die vergessenen Flüchtlinge Burmas

136 popoli oppressi da una dittatura militare e da 40 anni di guerra civile. Migliaia di profughi allo sbando, guerriglia, bambini soldato… Il film documenta l’attività dell’associazione “Aiutare senza confini”. Uno sguardo amaro, che però lascia anche intravedere qualche speranza. Der Film berichtet von Gewalt und Hoffnung, von Kindersoldaten und bewaffneten Rebellen, von Ausbeutung und von selbstloser Hilfe, und von der Arbeit des Vereins “Helfen ohne Grenzen”.

Continue reading

Canicola

Austria: sei storie si intrecciano in un fine settimana. Fa un caldo infernale. Ci si mette in mutande, in bikini o senza niente addosso. La temperatura sale, così come l’aggressività. Le giornate scorrono pigre, ma le notti sono piene di giochi, canzoni, sesso e violenza. Il film che ha scandalizzato il Festival di Venezia e ha conquistato il Gran premio della Giuria 2001.

Continue reading