IP Man 3

Il nuovo, esplosivo capitolo della saga dedicata al popolare idolo delle arti marziali, il leggendario Ip Man, ha inizio in una Hong Kong degli anni Cinquanta dominata da bande rivali e gangster spietati. Questa volta il nostro eroe dovrà combattere contro un nemico d’eccezione, l’imbattibile Mike Tyson, nei panni di un corrotto malfattore americano implicato nel mondo delle costruzioni.

Continue reading

IP Man – The final fight

Segue cronologicamente la saga di Wilson Yip ma rappresenta una sorta di reboot, di episodio a sé, che riparte dal 1949, anno in cui il maestro si trasferisce a Hong Kong, rifiutandosi di aprire una scuola ma non disdegnando di offrire lezioni sul tetto di un palazzo. Anni di povertà, dopo il benessere pre-bellico, che non alterano la concezione di vita del maestro…

Continue reading

Ip Man 2

Il maestro Ip Man e la sua famiglia si trasferiscono a Hong Kong nei primi anni 50 dopo la loro fuga da Foshan. Ip desidera aprire una scuola per diffondere la sua arte e guadagnarsi da vivere, ma ha difficoltà ad attirare studenti a causa della sua mancanza di reputazione in città. Un giorno il maestro incontra un giovane di nome Wong Leung, che lo sfida tempestivamente ad una lotta, ma viene facilmente sconfitto…

Continue reading

Ip Man

Ip Man è un film semi-biografico di arti marziali vagamente basato sulla vita di Yip Man, un grande maestro dell’arte marziale del Wing Chun e la prima persona dedita ad insegnare l’arte apertamente. Ambientato negli anni ’30, durante l’occupazione giapponese della Cina, il nome del maestro di arti marziali comincia a echeggiare per tutti il continente. Le sue vittorie negli incontri con i maestri di arti marziali giapponesi faranno di IP Man un simbolo di libertà per il suo popolo.

Continue reading

A simple life = Tao Jie

Chung Chun-Tao, detta Ah Tao, è stata per sessant’anni a servizio presso la famiglia Leung. Ha un legame speciale con Roger, che ha accudito con speciale dedizione fin dalla nascita e di cui si prende cura anche ora, nonostante sia un quarantenne scapolo, affermato professionista. Colpita improvvisamente da un infarto, Tao deciderà di ritirarsi in una casa per anziani. Roger, spiazzato, imparerà presto ad accudire Tao. Sullo sfondo di una vivace e popolare Hong Kong, un film basato su una storia vera che racconta con grazia, delicatezza e grande ironia una tenera inversione di ruoli.

Continue reading