Louisiana – the other side

C’è un confine invisibile in America, oltre il quale abita una comunità miserabile e indigente, dimenticata da dio e dalle istituzioni. Veterani di guerra che sognano una donna presidente che si prenda finalmente cura di loro, soldati sempre in guerra che si armano per la ‘rivoluzione’, paramilitari ‘patriottici’ che scongiurano fantasmi, adolescenti che cercano in un pallone l’intenzione del gioco e in una bambola quella del domani, future madri alla deriva lungo il palo della lap dance, madri stordite dal piacere delle metanfetamine, nonni ubriachi di Jim Beam e lacrime, nonne immemori nella country music. Davanti ai (loro) volti arresi e dentro le foreste pluviali, resiste Mark, ‘angelo sterminatore’ e solidale che ‘sintetizza’ la vita e produce la via più breve per raggiungere il paradiso…

Continue reading