La nana = Die Perle

Raquel arbeitet seit über 20 Jahren für die Familie Valdez als Haus- und Kindermädchen. Doch der große haushalt bringen Raquel an die Grenzen ihrer Belastbarkeit. Um sie zu unterstützen, stellt die Familie ein zusätzliches Hausmädchen ein, doch Raquel duldet niemanden an ihrer Seite. Als Raquel einen Schwächeanfall erleidet, stellt die Familie Lucy ein. Die Neueinstellung bewirkt, dass sich Raquel trotz ihrer gesundheitlichen Probleme schnell wieder an ihre Arbeit begibt. Erneut versucht sie ihre Konkurrentin loszuwerden. Doch Lucy ist anders und durch die lebenfrohe Lucy erfährt Raquel erstmals in ihrem Leben Freundschaft und Zuneigung … Ein liebenswertes schwarz-humoriges Frauenporträt.

Continue reading

Dio è donna e si chiama Petrunya = Gospod postoi, imeto i’ e Petrunija

Disillusa dalla vita e senza un lavoro, la giovane Petrunya si ritrova per caso nel mezzo di un’affollata cerimonia religiosa riservata agli uomini: una croce di legno viene lanciata nel fiume e chi la recupera avrà un anno di felicità e prosperità. Con aria di sfida, anche Petrunya si getta in acqua, riuscendo a prendere la croce per prima, nello scandalo generale: mai a una donna era stato permesso di partecipare all’evento e tanto meno di vincere …

Continue reading

Gloria Bell

Gloria Bell è una donna di cinquant’anni con due figli ormai adulti e un divorzio alle spalle, ma non ha nessuna intenzione di smettere di godersi la vita e di credere all’amore. Tra notti di balli sfrenati nei club di Los Angeles incontra Arnold. Il remake americano del film “Gloria” dello stesso regista ci rivela che a fare la stessa opera non otteniamo mai lo stesso film.

Continue reading

Thule Tuvalu

Thule, die nördlichste Stadt in Grönland, und der Inselstaat Tuvalu im Pazifischen Ozean könnten kaum unterschiedlichere Orte sein. … Doch die auf den ersten Blick so unterschiedlichen Lebensumstände im Norden und Süden sind sich auf den zweiten Blick ähnlicher. Hier wie da sind die Menschen unmittelbar von der Natur abhängig – und deren Gleichgewicht ist bedroht. In Thule schmilzt nach und nach das Eis, Tuvalu versinkt deswegen nach und nach im Wasser. Wie gehen die Betroffenen mit der Situation um, dass ihre Heimat und Lebensweise durch den Klimawandel zerstört werden? (filmstarts.de)

Continue reading

Un gelido inverno = Winter’s bone

La 17enne Ree è alla disperata ricerca del padre scomparso. L’uomo, che ha un processo in corso ed ha impegnato la casa di famiglia per pagare la sua cauzione, se non si presentasse al processo lascerebbe Ree, la madre malata e i fratelli più piccoli in mezzo a una strada. Per salvare la famiglia e scoprire che fine abbia fatto suo padre, Ree metterà a repentaglio la sua stessa vita, scontrandosi contro un muro di omertà, menzogne, sotterfugi e minacce.

Continue reading

Hero = Ying xiong

Più di duemila anni fa la Cina era divisa in sette regni che si combattevano tra loro senza tregua portando le popolazioni allo stremo. Durante il periodo dei cosiddetti Stati Guerrieri, iI re di Qin era il più determinato tra i sovrani a conquistare tutta la Cina per diventarne il Primo Imperatore. Per questo, numerosi killer, eroi solitari, avevano tentato nel tempo di colpirlo. Ma lui – che ne temeva sopratutto tre: Spada Spezzata, Neve che vola e Cielo – aveva promesso denaro e un’udienza con lui a chiunque li avesse sconfitti.

Continue reading

Sin nombre

Casper e Sayra sono due giovani in fuga dal Messico verso gli USA. Lei per sfuggire a una famiglia oppressiva, lui per sopravvivere a “La Mara”, una potente gang che gli dà la caccia. In una tesissima corsa contro il tempo, i due cercheranno di nascondersi ovunque, prendendosi cura l’uno dell’altra, ma il passato si rivelerà il più crudele dei predatori …

Continue reading

Un piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza = En duva satt påen gren och funderade på tillvaron

Come una coppia di Don Chisciotte e Sancio Panza dei nostri tempi, Sam e Jonathan, due venditori ambulanti di travestimenti e articoli per feste ci accompagnano in un caleidoscopico viaggio attraverso il destino umano. È un percorso che svela la bellezza di singoli momenti, la meschinità di altri, l’ironia e la tragedia nascosti dentro di noi, la grandezza della vita, ma anche l’assoluta fragilità dell’umanità.

Continue reading

Lea

Lea Garofalo nasce a Petilia Policastro con un destino segnato. Suo fratello è il capocosca locale, suo marito uno dei suoi uomini fidati. Ma Lea non vuole accettare quella vita e per suo figlia Denise vuole un futuro diverso da quello criminale. Lascia così il marito e inizia a collaborare con la giustizia. Una sfida inaccettabile per le regole del clan, una sfida che segna la condanna a morte di Lea…

Continue reading

Difret – Il coraggio per cambiare

Etiopia, 1996. La giovane Meaza Ashenafi è un avvocato maniaco del lavoro ed è la fondatrice di un’organizzazione che fornisce servizi di assistenza legale gratuita alle donne e ai bambini poveri e bisognosi. Il suo lavoro è monitorato dal governo e quando Meaza inizia a seguire il caso della 14enne Hirut Assefa, accusata di omicidio e condannata alla pena di morte per aver ucciso il suo rapitore (ovvero il suo “aspirante sposo”, secondo una delle tradizioni più antiche e radicate del Paese) nel tentativo di salvarsi, la sua professionalità viene messa in pericolo…

Continue reading

Pitza e datteri

La pacifica comunità musulmana di Venezia è stata sfrattata dalla sua moschea da un’avvenente parrucchiera che la trasforma in un salone di bellezza. Viene chiamato in soccorso un giovane e inesperto Imam afghano per riprendersi il loro luogo di culto. Tutti i loro goffi tentativi falliscono comicamente, ma alla fine troveranno un luogo e un aiuto da chi non avrebbero mai pensato…

Continue reading

Pollo alle prugne = Poulet aux prunes

La vita è un sospiro. E Nasser Ali impara a catturarlo con la sua musica. Cona la quale per tutta la vita suonerà il suo amore negato. Poi sposa una donna che non ama, che un giorno, per un litigio, distrugge l’amato violino. Nasser Ali parte alla ricerca di un nuovo strumento. Incontrerà diavoli, matti, saggi, e amori perduti. Fino a quando il sospiro della vita non svanirà per sempre…

Continue reading

La nostra terra

Nicola Sansone è proprietario di un podere sottratto negli anni Settanta ai Bonavita, che su questa terra hanno continuato a vivere come braccianti. Il giorno del suo arresto, Nicola si rivolge a Cosimo Bonavita, che con lui sui campi è cresciuto e dove fin da bambino lavora. Cosimo diventa così il fedele custode del podere che era della sua famiglia, e va avanti a coltivarlo abusivamente anche quando il terreno viene confiscato dalla Stato e assegnato a una cooperativa che però, per questioni burocratiche e sottili boicottaggi, non riesce ad avviare l’attività…

Continue reading

El niño pez = Il bambino pesce

Lala, una giovane dei quartieri esclusivi di Buenos Aires, è innamorata di Guayi, la domestica di origine paraguayana che lavora da tempo nella casa di famiglia. Sognano di vivere insieme, ma le loro storie personali nascondono segreti e ambiguità. Un thriller mozzafiato, un meloodramma onirico, una storia d’amore violenta e esasperata tratta dall’omonimo racconto della regista.

Continue reading

Project Nim

La vera storia di Nim, uno scimpanzé adottato da una famiglia di scienziati americani che voleva dimostrare che una scimmia poteva imparare il linguaggio degli umani se cresciuta da essi. Un modo per scoprire chi eravamo per capire chi saremo. Contiene libro: Obblighi umani, diritti animali, a cura di Ilaria Ferri, Feltrinelli, 2012.

Continue reading

Triage

Mark e David, due fotoreporter, lavorano insieme da 12 anni viaggiando attraverso i paesi in guerra. Mentre si trovano in Kurdistan, David, stanco di tutta la violenza che si presenta ogni giorno davanti ai loro occhi, decide di tornare in Irlanda da sua moglie Diane, che sta per avere un bambino. Invece Mark, più ambizioso, resta sul campo cercando di scattare la fotografia che darà una svolta alla sua carriera. Al suo rientro Mark scoprirà che David in realtà non è mai tornato. Mark è esausto, disorientato e incapace di tronare alla sua vita di Dublino. Guardando le fotografie che ha scattato in Kurdistan, noterà qualcosa di strano e misterioso, un vago ricordo che non vuole riemergere…

Continue reading

Hunger

1981, Irlanda del Nord. Il Primo Ministro Margaret Thatcher ha abolito lo statuto speciale di prigioniero politico e considera ogni carcerato paramilitare della resistenza irlandese alla stregua di un criminale comune. I detenuti appartenenti all’IRA danno perciò il via, nella prigione di Maze, allo sciopero “della coperta” e a quello dell’igiene, cui segue una dura repressione da parte delle forze dell’ordine. Il primo marzo, Bobby Sands, leader del movimento, decreta allora l’inizio di uno sciopero totale della fame, che lo condurrà alla morte, insieme a nove compagni, all’età di 27 anni. Il britannico Steve McQueen ha con l’immagine un rapporto estremamente fisico, che qui porta all’estremo, dal fisico al fisiologico, poiché le armi della contestazioni sono dapprima i rifiuti del corpo e poi il corpo stesso, ultima risorsa a disposizione e ultimo baluardo di libertà: quella di poter scegliere di disporre di sé, della propria vita e della sua fine. Camera d’Or al Festival di Cannes del 2008.

Continue reading

Il pane nudo = El khoubz el hafi

Il pane nudo e il vento di democrazia nel cinema arabo La vera storia dello scrittore marocchino candidato al Premio Nobel e voce libera censurata per anni dalle correnti oltranziste del mondo arabo. Cresciuto nella povertà e nell’analfabetismo, con un padre violento e una madre succube e unica fonte di sostentamento per la famiglia, il giovane Mohamed, dopo aver abbandonato la casa paterna e aver vissuto di espedienti, a vent’anni prende coscienza dell’importanza di saper leggere e scrivere… Scenografia scritta con la collaborazione di Mohamed Choukri ; tratto dal romanzo autobiografico “Il pane nudo” di Mohamed Choukri. Contiene: Filmaker’s magazine : la primavera del Mediterraneo di Rachid Benhadj.

Continue reading

Il matrimonio di Tuya = Tuya de hun shi

Nel territorio della Mongolia, Tuya, donna bellissima e forte, si trova in grandi difficoltà da quando suo marito si è ammalato e, con i terreni da seguire, cento pecore da pascolare, due figli da tirare su, in casa c’è assoluto bisogno di un uomo. L’unica soluzione è il divorzio, ma per il suo pretendente c’è una condizione irrinunciabile: dovrà accettare sotto lo stesso tetto il primo marito …

Continue reading

Chuck & Buck

In occasione della morte della madre Buck, ormai trentenne, incontra il suo migliore amico d’infanzia, Chuck. Buck vorrebbe riprendere lo stesso rapporto di allora, ma Chuck, maturo professionista vicino alle nozze, si sottrae. Tra la fanciullesca insistenza di Buck e l’imbarazzato rifiuto di Chuck, il film indaga i legami maschili e la negazione dell’omosessualità latente. Nomination al Gran Premio della Giuria al Sundance Festival 2000; vincitore del Premio Miglior Opera Prima all’Indipendent Spirit Awards 2001.

Continue reading