Volevo nascondermi

Toni, figlio di una emigrante italiana, respinto in Italia dalla Svizzera dove ha trascorso un’infanzia e un’adolescenza difficili, vive per anni in una capanna sul fiume senza mai cedere alla solitudine, al freddo e alla fame. L’incontro con lo scultore Renato Marino Mazzacurati è l’occasione per riavvicinarsi alla pittura ed è l’inizio di un riscatto in cui sente che l’arte è l’unico tramite per costruire la sua identità, la vera possibilità di farsi riconoscere e amare dal mondo. “El Tudesc,” come lo chiama la gente è un uomo solo, rachitico, brutto, sovente deriso e umiliato, diventa il pittore immaginifico che dipinge il suo mondo fantastico di tigri, gorilla e giaguari, stando sulla sponda del Po. Quella di Ligabue è una “favola” in cui emerge la ricchezza della diversità e le sue opere si rivelano nel tempo un dono per l’intera collettività.

Continue reading

Soldado

Nella guerra alla droga non ci sono regole. La lotta della CIA al narcotraffico fra Messico e Stati Uniti si è inasprita da quando i cartelli della droga hanno iniziato a infiltrare terroristi oltre il confine americano. Per combattere i narcos l’agente federale Matt Graver dovrà assoldare il misterioso e impenetrabile Alejandro, la cui famiglia è stata sterminata da un boss del cartello. Alejandro scatenerà una vera e propria, incontrollabile guerra tra bande in una missione che lo coinvolgerà in modo molto personale.

Continue reading

Capri-Revolution

Siamo nel 1914, l’Italia sta per entrare in guerra. Una comune di giovani nordeuropei ha trovato sull’isola di Capri il luogo ideale per la propria ricerca nella vita e nell’arte. Ma l’isola ha una sua propria e forte identità, che si incarna in una ragazza, una capraia il cui nome è Lucia. Il film narra l’incontro tra Lucia, la comune guidata da Seybu e il giovane medico del paese. E narra di un’isola unica al mondo, la montagna dolomitica precipitata nelle acque del Mediterraneo che all’inizio del Novecento ha attratto come un magnete chiunque sentisse la spinta dell’utopia e coltivasse ideali di libertà, come i russi che, esuli a Capri, si preparavano alla rivoluzione.

Continue reading

La masseria delle allodole

È la saga dei due fratelli Avakian, che facendo scelte di vita diverse, preparano due destini tragicamente opposti di vita e di morte, per i loro figli. Il fratello maggiore, Assadour, lascia l’Armenia da ragazzo per andare a studiare medicina a Venezia. Diventa un medico di successo a Padova, si sposa con una nobildonna e ha due figli. Il fratello più tranquillo, Aram, legato alle tradizioni familiari, nella sua farmacia nel villaggio natale in Anatolia, fa conoscere le novità occidentali, ma la sua numerosa famiglia incarna i valori e la cultura del popolo armeno…

Continue reading

La masseria delle allodole

E’ la saga dei due fratelli Avakian, che facendo scelte di vita diverse, preparano due destini tragicamente opposti di vita e di morte, per i loro figli. Il fratello maggiore, Assadour, lascia l’Armenia da ragazzo per andare a studiare medicina a Venezia. Diventa un medico di successo a Padova, si sposa con una nobildonna e ha due figli. Il fratello più tranquillo, Aram, legato alle tradizioni familiari, nella sua farmacia nel villaggio natale in Anatolia, fa conoscere le novità occidentali, ma la sua numerosa famiglia incarna i valori e la cultura del popolo armeno. Dopo molti anni di lontananza, nel 1915 i due fratelli combinano una rimpatriata: Assadour con la famiglia si prepara a tornare in Anatolia con due automobili, carico di doni e di nostalgia. Aram arreda con eleganza la “masseria delle allodole”, la villa in campagna, preparando per tutti loro un’accoglienza memorabile. Ma l’incontro con questi familiari italiani non avverrà mai…

Continue reading

Marina

Ispirato alla vita del famoso musicista Rocco Granata, sullo sfondo della discriminazione degli emigrati italiani in Belgio negli anni Cinquanta, è la storia di un bambino che lotta con un padre conservatore per conquistare un sogno: la musica. Il piccolo e vivace Rocco Granata ha 10 anni quando suo padre Salvatore è costretto a lasciare la famiglia per andare a lavorare in una miniera di carbone in Belgio. Quando Salvatore riunisce la famiglia in belgio, Rocco inizia la sua lunga lotta per integrarsi, vivere con la musica nonostante l’opposizione del padre e non soccombere al lavoro in miniera…

Continue reading

In my country = Country of my skull

Langston Whitfield, un giornalista del Washington Post, viene mandato a seguire le udienze della Commissione per la Verità e la Riconciliazione a carico dei torturatori durante l’Apartheid in Sud Africa. Anna Malan, una poetessa Afrikaans, segue i processi attraverso la radio ed è distrutta dai racconti delle crudeltà e depravazioni da parte dei suoi connazionali…

Continue reading

Isola 10 = Dawson isla 10

Subito dopo il golpe militare del 1973, una trentina di leader e collaboratori di Salvador Allende vengono arrestati e deportati in un campo di concentramento situato sull’isola di Dawson, nello Stretto di Magellano. Privati della loro identità, questi uomini vengono ribattezzati con un numero e si trovano a vivere in condizioni impossibili. Grazie alle pressioni della Croce Rossa Internazionale viene loro risparmiata la vita e i detenuti, nonostante le torture, cercano di sopravvivere fingendo di condurre ancora la vita di un tempo…

Continue reading

Katyn

A seguito del patto di non aggressione tra la Germania nazista e l’Unione Sovietica, il 17 settembre 1940 l’Armata Rossa invase la Polonia dal confine orientale. Più di 22.000 ufficiali furono catturati e deportati in campi di prigionia. Nell’aprile del 1943 i tedeschi, che occupavano il territorio sovietico, scoprirono nella foresta di Katyn i corpi di migliaia di ufficiali e soldati polacchi uccisi con un colpo alla nuca. Questo film è il racconto della menzogna creata dal regime comunista per costringere la Polonia a dimenticare l’eccidio di Katyn

Continue reading

La schivata

In una banlieue la recita in costume organizzata in una classe multietnica fa da scenario alla difficile storia d’amore tra due adolescenti. Lydia si aggira per il quartiere esibendo con orgoglio il costume per la commedia, Krimo è stregato dalla sua disinvolta bellezza e, non sapendo come prendere l’iniziativa, “compra” il ruolo di Arlecchino dall’amico, pur di frequentarla. Ma la troppa passione lo rende impacciato e le tensioni del gruppo, nonché le sortite manesche dei poliziotti, fanno naufragare le sue speranze.

Continue reading

Moolaadé

In un villaggio africano una donna ospita quattro ragazzine che si sono rifuggiate da lei per sfuggire alla Salindé, la mutilazione genitale rituale. Così due tradizioni, due “giustizie” si affrontano e ci tengono inchiodati in attesa della soluzione del dramma, come in una tragedia classica. Una delle più grandi voci dell’Africa, Ousmane Sembene, sembra dirci, con la grazia di un racconto di villaggio e la forza di un dramma eschileo, cha la risposta dell’Africa sta nella radice della sua cultura, nella forza del Moolaadé (protezione), più che nell’inseguimento dei modi occidentali. Allegato libro Moolaadé : La forza delle donne: a cura di Daniela Colombo e Cristiana Scoppa.

Continue reading