Lo chiamavano Jeeg Robot

Enzo Ceccotti entra in contatto con una sostanza radioattiva. A causa di un incidente scopre di avere un forza sovraumana. Ombroso, introverso e chiuso in se stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente. Tutto cambia quando incontra Alessia, convinta che lui sia l’eroe del famoso cartone animato giapponese Jeeg Robot d’acciaio…

Continue reading

No – I giorni dell’arcobaleno

Nel 1988, il dittatore cileno Augusto Pinochet, messo alle strette dalle pressioni internazionali indice un referendum sulla sua presidenza. I leader dell’opposizione convincono il giovane e sfrontato pubblicitario René Saavedra a condurre la loro campagna. Con poche risorse e costantemente sotto il controllo della dittatura, Saavedra e il suo team mettono in atto un audace piano per vincere le elezioni e liberare il loro paese dall’oppressione… Tratto dall’opera teatrale Referendum di Antonio Skarmeta.

Continue reading

A German Life : La segretaria di Goebbels

Brunhilde Pomsel, 105 anni, è l’unica persona ancora in vita ad essere stata molto vicina ad uno dei peggiori criminali della storia. È stata la segretaria e stenografa del Ministro della Propaganda nazista Joseph Goebbels e la sua vita rispecchia le maggiori rotture storiche del XX secolo. Oggi molte persone credono che i pericoli del fascismo siano stati superati: Brunhilde Pomsel chiarisce che non è assolutamente così.

Continue reading

Kong : Skull Island

Un gruppo eterogeneo di esploratori si avventura nelle profondità di un’isola sperduta del Pacifico – tanto affascinante quanto infida – inconsapevoli che stanno attraversando il regno del mitico gorilla Kong.

Continue reading

Famiglia all’improvviso = Domain tout commence

Samuel conduce un’esistenza senza legami o responsabilità in riva al mare, nel sud della Francia. Questo fino a quando una delle sue ex conquiste gli lascia una bimba di pochi mesi: sua figlia Gloria. Otto anni dopo, quando Samuel e Gloria sono ormai inseparabili, una sorpresa inaspettata cambierà le loro vite …

Continue reading

Below Sea Level

Uno straordinario ritratto di un gruppo di persone che, avendo deciso di girare le spalle alla società, ha trovato la propria dimora in una base militare dismessa a 200 km da Los Angeles e a 40 metri sotto il livello del mare… Fa parte del cofanetto Tre film inediti di Gianfranco Rosi

Continue reading

Jimmy P.

Montana, 1949. – Jimmy Picard è un nativo americano reduce della Seconda guerra mondiale, che, tornato negli Stati Uniti, diviene vittima di fobie, incubi e sintomi quali cecità temporanea e perdita dell’udito. I medici dell’ospedale psichiatrico militare non ne riescono a venire a capo e così decidono di chiamare Georges Devereux, antropologo esperto della cultura degli Amerindi. Gli incontri tra i due, tra psicoanalisi e indagine etnografica, porteranno alla luce il tema del rapporto medico-paziente…

Continue reading

Blade runner : the final cut

Uscito nel 1982 come ‘Blade runner’, nel 2007 è stata presentata alla 64. Mostra di Venezia la versione definitiva voluta dal regista con il titolo “Blade runner: the final cut”. Rick Deckard vive in una megalopoli ed è un “blade runner”, un identificatore e sterminatore di replicanti, esseri viventi artificiali confezionati per essere utilizzati nelle colonie spaziali. Deckard sembra essere l’unico in grado di trovare ed eliminare quattro replicanti tipo “Nexus 6”, tornati clandestinamente sulla Terra a chiedere conto al loro creatore di una vita limitata: quattro anni. Attratto da una donna misteriosa che potrebbe far vacillare le sue certezze, Deckard riuscirà a trovare uno a uno i pericolosi replicanti …

Continue reading

We want sex equality : lo sciopero che cambiò la storia = Made in Dagenham

Dagenham, Inghilterra, 1968. Sotto la guida della loquace e battagliera Rita O’Grady, 187 operaie alle macchine da cucire della Ford decidono di entrare in sciopero per protestare contro le condizioni di lavoro insostenibili, e le lunghe ore rubate all’equilibrio della vita domestica. Con ironia, buon senso e coraggio, le operaie riusciranno a farsi ascoltare dai sindacati, dalla comunità locale ed infine, grazie alla battaglia della deputata Barbara Castle, anche dal governo per porre le basi della ‘Legge sulla Parità di Retribuzione’…

Continue reading

Hotel Meina

Tutto inizia nel 1953 sul Lago Maggiore, dove una ragazza, Noa, si tuffa nei tragici ricordi di dieci anni prima quando, ancora adolescente, viveva lì con la sua famiglia all’Hotel Meina, di proprietà del padre. All’annuncio dell’armistizio dell’8 settembre, la vita di Noa, della sua famiglia e di tutti gli ospiti dell’albergo viene sconvolta dall’arrivo di un plotone delle SS, che rinchiude gli ebrei costringendoli tutti al terrore e all’attesa. Drammaticamente combattuti tra il desiderio di fuga e la speranza della fine della guerra, i prigionieri vivranno un’assurda settimana rinchiusi nella lussuosa gabbia dell’Hotel Menia. Film tratto dal libro “Hotel Meina” di Marco Nozza.

Continue reading

Jan Dara : l’oppio dei sensi

Tratto da un romanzo di Utsana Pleungtham, il film osserva il difficile rapporto tra un padre padrone e il figlio Jan, e prova a ripercorrere la storia fatta di relazioni libertine, etero e omo, e solitudine. Una sensualità esibita e insistita, tra complessi edipici e psicopatologie morbose, caratterizza un film provocante, eccitante e sconvolgente.

Continue reading