Skip to content

Al cuore della migrazione

Al di là delle immagini stereotipate dei migranti, degli sbarchi, della cronaca a cui siamo ormai assuefatti, come trovare parole nuove per descrivere un fenomeno storico, la fuga di migliaia di uomini, donne e bambini, che tentano di raggiungere la salvezza inseguendo una speranza? Con quali parole se non quelle di poeti, scrittori e dei migranti stessi?

Ecco la sfida di Al cuore della migrazione, un’opera collettiva, costruita grazie ai contributi, per la maggiore parte inediti, di più di sessanta scrittori, poeti e artisti provenienti da tutto il bacino Mediterraneo (e non soltanto), che hanno prestato le loro voci e la loro arte per raccontare la drammaticità della migrazione. Un volume polifonico nella forma e nei contenuti, intreccio di suoni, lingue e anche traduzioni. Perché i traduttori, figure spesso sottovalutate, sono qui i veri traghettatori, punto di incontro fra popoli.

29/12/2022