Skip to content

L’anima smarrita

Un uomo si sveglia un giorno in una stanza d’albergo… e si accorge di avere dimenticato il proprio nome: a poco a poco, il mondo per lui si oscura, perde consistenza, sostanza, colore. Spaventato, si rivolge a una anziana dottoressa che gli fa una strana diagnosi: il suo problema è che ha smarrito l’anima. L’unico modo per ritrovarla, gli spiega, è fermarsi, armarsi di pazienza e mettersi ad aspettare. Così l’uomo abbandona tutto e si ritira in una casa isolata. L’ attesa diventa la sua unica occupazione, finché una strana bambina dal viso familiare busserà alla sua porta…

13/01/2020