Logo BiblioBiblioteca Culture del Mondo / Bibliothek Kulturen der Welt:
Letteratura del mondo / Literatur der Welt, diritti umani e dei popoli / Menschen- und Völkerrechte, politica dello sviluppo e di pace / Entwicklungs- und Friedenspolitik, questioni Nord-Sud / Nord-Süd Fragen.

HOME | Libri - Bücher | Video & ... | Attività - Aktivität | Bookmark | Copyright, Cerca / Suche
Percorsi per i più grandi | Indice | Percorsi per i più piccoli

PERCORSI DI LETTURA
"Un mondo di fiabe"

Aggiornamenti

I libri catalogati sono presenti nella nostra biblioteca

Kamal Attia Atta
LA CAMICIA DI GIUHA
In queste pagine si vuole proporre un piccolo repertorio di favole dal patrimonio popolare del mondo arabo, temi che però si trovano anche nel folklore mediterraneo. I personaggi che troviamo in queste favole sono personaggi unici, riscontrabili in tutte le culture, come quello di Giuha. E' il Giuha di un antico e ormai perduto repertorio popolare siciliano, evidentemente derivato dalla dominazione araba che si è protratta nell'isola per quasi tre secoli. Giuha è il complesso protagonista della storia popolare dei paesi arabi, diffuso da sempre dalla Turchia al Marocco, tanto che è impossibile rintracciarne con sicurezza le origini, nel tempo e nello spazio. Non si tratta di un personaggio unico e sempre uguale: il mondo di Giuha è quello del villaggio, e nel villaggio si svolge la vita di un'ideale e semplice comunità, nella quale Giuha è, di volta in volta, contadino, giudice, medico, addirittura ladro.
La camicia di Giuha

Attia Atta, Kamal 10 6 ATT - 3499
La camicia di Giuha / Kamal Attia Atta ; disegni di Consuelo Assan e Emiliano Franchi. - Bologna : Emi, 1997. - 61 p. : ill. ; 25 cm. - Testo arabo a fronte. - ISBN 88 307 0720 1

La fabbrica delle farfalle Gioconda Belli
LA FABBRICA DELLE FARFALLE
Questa favola dedicata ai bambini o a chi ha conservato l'animo da bambino racconta di Odaer, un disegnatore che lavora nel Laboratorio di Tutte le Cose. Vista la sua attitudine a mescolare le idee, l'Anziana custode della Sapienza lo sposta al Laboratorio degli insetti, dove Odaer, contro la volontà degli Anziani, realizzerà il suo grande sogno: fare qualcosa di bello che prima non esisteva. E dall'incrocio tra un fiore e un insetto venne fuori la farfalla; e da allora che le farfalle esistono.
Gioconda Belli nasce nel 1949 a Managua in Nicaragua; proviene da una famiglia dell'alta borghesia nicaraguense ed ha studiato in Spagna e negli Stati Uniti. Tornata in Nicaragua ha lavorato per varie agenzie pubblicitarie e dal 1973 ha militato nel Fronte sandinista di liberazione nazionale, per cui ha anche curato le relazioni internazionali. In esilio in Costa Rica tra il '76 e il '78, é poi tornata nel suo paese dove si é impegnata attivamente per il Fronte.

Belli, Gioconda 10 6 BEL - 3649
La fabbrica delle farfalle / Gioconda Belli ; illustrazioni di Wolf Erlbruch ; traduzione dallo spagnolo di Margherita D'Amico. - Roma, e/o, 1997. - 40 p. : ill. ; 27 cm. - (Il baleno). - Tit. orig.: El taller de las mariposas. - ISBN 88 7641 327 8

Giancarlo Biffi
TRA DUE POPOLI. ARMARÙ : IL FRUTTO AMARO DI UN AMORE
Le due storie raccontate da Giancarlo Biffi sono dedicate alla figura di Alexander Langer e rispecchiano il bisogno di costruire ponti tra culture diverse. Nella prima storia i protagonisti sono due popoli, uno verdino e uno giallino, e il pittore un pò distratto dei verdini che farà alla fine incontrare i due popoli dopo una dura guerra. Nella seconda storia, Armarù, è un neonato abbandonato da una giovane ragazza madre che viene trovato da un extraterrestre che se lo porta con sè. Il bambino avrà così la possibilità, una volta cresciuto, di confrontare le due culture e sceglierà di tornare sulla Terra ad aiutare i poveri del suo mondo. I due testi si adattano perfettamente alla rappresentazione teatrale.
Tra due popoli. Armarù

Biffi, Giancarlo 10 6 BIF - 3700
Tra due popoli. Armarù : il frutto amaro di un amore / Giancarlo Biffi ; disegni di Emanuela Cau e Marilena Pittiu. - Cagliari : Cada Die Teatro ; Cuec, 1996. - 70 p. : ill. ; 16x16 cm

I bastoni dello Yeti Nishu Varma
I BASTONI DELLO YETI E ALTRE FAVOLE DEL NEPAL
In una scuola materna di Nuova Delhi, in India, c'era una signora anziana il cui compito era solo quello di far dormire i bambini durante l'ora di riposo del primo pomeriggio. Invece delle solite ninne-nanne, lei cantava ai bambini le favole: racconti di altri tempi, di altri mondi e di un paese diverso e meraviglioso: il regno himalayano del Nepal. Le favole di questo popolo umile e religioso ci aprono una finestra sulla vita popolare di un paese molto lontano, e trasmettono un messaggio di semplicità, amicizia, solidarietà e amore.

Varma, Nishu 10 6 VAR - 3722
I bastoni dello Yeti e altre favole del Nepal / Nishu Varma. - Bologna : EMI, 1996. - 61 p. : ill. ; 25 cm. - ISBN 88 307 0657 4

ONU
UN MONDO NELLE NOSTRE MANI
In occasione del 50mo anniversario delle Nazioni Unite, migliaia di ragazzi di 115 diversi Paesi ci hanno inviato bellissime storie e splendide illustrazioni. Ne abbiamo scelte alcune che esprimessero nel miglior modo possibile l'idea che l'Unità fra le Nazioni è per noi molto importante ed è necessaria anche la nostra partecipazione. Questo libro parla del coinvolgimento diretto dei ragazzi - cioè tutti noi - nella costruzione del futuro. Leggetelo e fate i primi passi sulla lunga strada che ci attende per diventare cittadini del mondo, e prima o poi ci incontreremo.
Un mondo nelle nostre mani

ONU 10 6 ONU - 3735
Un mondo nelle nostre mani: scritto e illustrato da ragazzi di tutto il mondo in occasione del cinquantesimo anniversario delle Nazione Unite / a cura di Peace Child International ; trad. di Graziella Reggio. - S. Martino di Sarsina (FO) : Macro, 1995. - 96 p. : ill. ; 28 cm. - ISBN 88 7507 140 3

Il cavallino e il fiume Graziella Favaro (a cura di)
IL CAVALLINO E IL FIUME
Un cavallino viveva nella stalla con la madre e non era mai uscito di casa. Un giorno la madre decise che era ora che il puledro si rendesse utile e lo mandò a portare un sacchetto di grano al mulino. E cosi il puledro inizia a scoprire il mondo ... Le fiabe e i racconti hanne le “gambe lunghe”, viaggiano attraverso i confini del mondo e si colorano qua e là di immagini, sfumature e riferimenti attinti cammin facendo. Attraverso le fiabe possiamo allora scoprire le caratteristiche e le differenze proprie di un gruppo, un paese, un modo di vivere. Possiamo entrare per un momento, grazie alla suggestione e alla magia della parola narrata, nella vita quotidiana di un villaggio, di una terra, di un popolo, in questo caso la fiaba ci porta in Cina. Testo italiano-cinese.

Favaro, Graziella (a cura di) 10 6 FAV - 3756
Il cavallino e il fiume : una storia dalla Cina / testi a cura di Graziella Favaro ; illustrazioni di Sophie Fatus ; traduzione di Stefania Enea e Yang Kan. - Milano : Centro Come ; Carthusia, 1999. - 24 p. : ill. ; 23 cm. - (Progetto “Fiabe nella valigia” ; Storiesconfinate). - Testo cinese a fronte. - 24 p. in un unico foglio ripiegato. - ISBN 88 87212 08 2

Graziella Favaro (a cura di)
IL GALLO MAGICO
In un piccolo villaggio vivevano un uomo e una donna in compagnia di un gatto nero e di un gallo multicolori. Siccome però non andavano d'accordo, un giorno decisero di andare ognuno per la propria strada. L'uomo prese con sé il gatto, e alla donna restò solo il gallo. La loro vita era sempre più dura, cosi il gallo chiese alla donna di lasciarlo andare in cerca di fortuna. La donna ccettò ... Questa fiaba albanese ci porta per un momento, grazie alla suggestione e alla magia della parola narrata, nella vita quotidiana di un villaggio, di una terra, di un popolo, perchè le fiabe hanno le “gambe lunghe”, viaggiano attraverso i confini del mondo e si colorano qua e là di immagini, sfumature e riferimenti attinti cammin facendo. Attraverso le fiabe possiamo allora scoprire le caratteristiche e le differenze proprie di un gruppo, un paese, un modo di vivere. Testo italiano-albanese.
Il gallo magico

Favaro, Graziella (a cura di) 10 6 FAV - 3757
Il gallo magico : una storia dall'Albania / testi a cura di Graziella Favaro ; illustrazioni di Marco Bailone ; traduzione di Dava Gjoka. - Milano : Centro Come ; Carthusia, 1999. - 24 p. : ill. ; 23 cm. - (Progetto “Fiabe nella valigia” ; Storiesconfinate). - Testo albanese a fronte. - 24 p. in un unico foglio ripiegato. - ISBN 88 87212 07 4

L'isola dei sogni Graziella Favaro (a cura di)
L'ISOLA DEI SOGNI
Tanto tanto tempo fa, in un'isola lontana al di là dell'arcobaleno, viveva un pescatore, che si avventurava sempre alla ricerca delle zone più pescose e dei pesci più pregiati. Un giorno vide tra le onde del mare un gruppo di sirene e, pensando che lo avrebbero condotto in zone misteriose, decise di seguirle... Le fiabe hanne “le gambe lunghe”, viaggiano attraverso i confini del mondo per portarci per un momento nella vita quotidiana di un villaggio, di una terra, di un popolo, questa volta nelle Filippine. Testo italiano-tagalog.

Favaro, Graziella (a cura di) 10 6 FAV - 3758
L'isola dei sogni : una storia dalle Filippine / testi a cura di Graziella Favaro ; illustrazioni di Simona Mulazzani ; traduzoine di Atlas. - Milano : Centro Come ; Carthusia, 1999. - 24 p. : ill. ; 23 cm. - (Progetto “Fiabe nella valiga” ; Storiesconfinate). - Testo tagalog a fronte. - 24 p. in un unico foglio ripiegato. - ISBN 88 87212 09 0

Graziella Favaro (a cura di)
CHI SPOSERA' KUMBA?
Tanto tempo a tre amici vivevano nello stesso villaggio e amavano la stessa ragazza. Kumba - questo era il suo nome - era bella come la luna e allegra come il sole. Nessuno dei tre osava parlare agli altri del suo amore. Ma un giorno, raccontandosi i loro progetti per il futuro, scoprirono i loro sentimenti per Kumba. Che fare? La risposta ci viene da una fiaba senegalese, che ci permetterà di entrare per un attimo nella quotidiana di un villaggio, di una terra, di un popolo lontano da noi. Testo italiano-wolof.
Chi sposerà Kumba?

Favaro, Graziella 10 6 FAV - 3779
Chi sposerà Kumba? / Testi a cura di Graziella Favarao ; illustrazioni di Chiara Carrer ; traduzione di Pap Khouma. - Milano : Centro Come ; Carthusia, 1999. - 24 p. : ill. ; 23 cm. - (Progetto “Fiabe nella valiga” ; Storiesconfinate). - Testo wolof a fronte. - 24 p. in un unico foglio ripiegato. - ISBN 88 87212 06 6

Il grande albero Kapok Lynne Cherry
IL GRANDE ALBERO KAPOK
Nell'impenetrabile e lussureggiante foresta amazzonica, un giovane uomo si accinge ad abbattere un grande albero kapok, mentre gli animali che vivono sui rami dell'enorme pianta osservano silenziosi. Quando il giovane si sdraia per riposarsi un po', le creature della foresta si avvicinano una a una al giovane per sussurargli all'orecchio la loro supplica. Lo pregano di non distruggere la loro dimora e gli spiegano quanto importante sia ogni singolo albero della grande foresta pluviale. Improvvisamente l'uomo si sveglia e vede attorno a sè una moltitudine di animali e uccelli multicolori. I loro bisbigli gli risuonano ancora nel suo orecchio, e alla fine l'uomo prende la sua decisione ...

Cherry, Lynne 10 6 AMA - 3881
Il grande albero Kapok : un racconto dalla foresta amazzonica / Lynne Cherry ; con il patrocinio del WWF Italia. - Vicenza : Il punto d'incontro, 1999. - 32 p. : ill. ; 29 cm. - (Semi di luce). - ISBN 88 8093 149 0

Gianni Capaccioni
IL MANGO RACCONTA - FAVOLE DEL BENIN
La notte è il tempo del racconto. Si racconta attorno al fuoco perchè lassù, a 700 chilometri dall'oceano, non giunge l'aria equatoriale del sud, ma soffia l'harmattan, il vento fresco del deserto che spinge le persone a stringersi le une accanto alle altre. Il buio della notte o il chiarore della luna favoriscono l'incontro con gli attori delle favole: animali, fiumi,. alberi, spritelli, giganti e nani, principi d'un tempo e gente del popolo, e tutto diventa magico. Le favole sugli animali sono moltissime e mettono in risalto le loro caratteristiche: il serpente è strisciante e ambiguo; la tartaruga pigra e a volte falsa; la lepre quasi sempre stuta; l'ape lavoratrice; il leone serio come un re ma un pò tardo. Tutta l'esistenza è proposta come in una favola e questo è tipico della gente dei villaggi dell'Atacorà che sa danzare e sognare la vita non solo la notte ma anche dall'alba al tramonto.
Il mango racconta

Capaccioni, Gianni 10 6 BEN - 3879
Il mango racconta : favole del Benin / Gianni Capaccioni. - Bologna : EMI, 2000. - 63 p. : ill. ; 27 cm. - ISBN 88 307 0906 9

La Nigeria dei bambini Rita Messori
STORIE DI OGNI GIORNO. LA NIGERIA DEI BAMBINI
Il libro raccoglie due storie di bambini ambientate in Nigeria. I protagonisti delle due storie sono di lingua e cultura diversa: Stella è una Okwu Igbo e Olumide è Yoruba. Un contesto interculturale che sottolineerà i tratti comuni della cultura nigeriana rispetto a quella dei paesi di tutti gli altri bambini del mondo.

Messori, Rita 01 6 MAP - 3877
Storie di ogni giorno. La Nigeria dei bambini / Rita Messori, Massimo de Carolis. - Roma : Sinnos, 1999 [copyr.]. - 70 p. : ill. ; 21 cm. - (Fiabalandia: nuove novelle per ragazzi ; 7). - Con schede di approfondimento e una guida didattica per genitori e insegnanti. - ISBN 88 86061 40 4

Fuad Aziz
OGNI BAMBINO HA LA SUA STELLA
È sempre piu' diffusa la presenza nella scuola di bambini di culture e gruppi etnici diversi. Questo libro, indirizzato ai bambini dai 6 agli 8 anni, presenta vari aspetti della cultura e della vita sociale kurda, mettendola a confronto con alcune espressioni della nostra realtà, offrendo motivi di riflessione, di conversazione e di attività in molteplici direzioni di lavoro e in varie aree disciplinari. Un modo per incontrarsi, conoscersi, capirsi.
Ogni bambino ha la sua stella

Aziz, Fuad 10 6 KUR - 3876
Ogni bambino ha la sua stella : incontro con i bambini kurdi / Fuad Aziz, Vanna Cercenà, Gastone Tassinari ; illustrazioni di Fuad Aziz. - Firenze : Fatatrac, 2000. - 47 p. : ill. ; 24 cm. - (Tu non sai chi sono io ; 7). - ISBN 88 8222 052 4

La primavera viene all'improvviso Fuad Aziz
LA PRIMAVERA VIENE D'IMPROVVISO
È sempre piu' diffusa la presenza nella scuola di bambini di culture e gruppi etnici diversi. Questo libro, indirizzato ai bambini dai 9 agli 12 anni, presenta vari aspetti della cultura e della vita sociale kurda, mettendola a confronto con alcune espressioni della nostra realtà, offrendo motivi di riflessione, di conversazione e di attività in molteplici direzioni di lavoro e in varie aree disciplinari. Un modo per incontrarsi, conoscersi, capirsi.

Aziz, Fuad 10 6 KUR - 3878
La primavera viene d'improvviso : i kurdi, popolo di montagna / Fuad Aziz, Vanna Cercenà, Gastone Tassinari , illustratore Fuad Aziz. - Firenze : Fatatrac, 2000. - 46 p. : ill. ; 24 cm. - (Tu non sai chi sono io ; 8). - ISBN 88 8222 053 2

Osvaldo Soriano (1944-1997)
AL DI LÀ DEL MARE
traduzione: Fiammetta Biancatelli; illustrazioni: Fabian Negrin; pagine: 72; prezzo: L. 24.000
Il protagonista di questa storia è uno dei tanti bambini costretti a fuggire da paesi devastati da guerre, dittature e persecuzioni. Lasciata la casa di Buenos Aires, i giocattoli e l'amata gattina, si rifugia in Francia insieme con i genitori. E poi, proprio quando la nuova vita non è piú tanto “nuova” e l'Argentina si è trasformata in sogno lontano, ecco che bisogna tornare. Sarà il Nero, gatto parigino dai misteriosi poteri, a indicargli la via del ritorno, insegnandogli a guardare lontano, al di là del mare, verso la vita di un tempo che, riposta ma non dimenticata, è ancora dentro di lui …
Osvaldo Soriano nasce a Mar del Plata in Argentina nel 1944. Fino al colpo di stato del 1976 vive in Argentina come giornalista sportivo. Nel 1976 emigra a Parigi. Alla fine del regime militare torna in Argentina ed alterna cosí la sua vita tra Buenos Aires e Parigi. E' autore di una decina di libri. Il suo capolavoro rimane Triste, solitario y final del 1973.
Al di là del mare

Il respiro del drago Gail Giles
IL RESPIRO DEL DRAGO
traduzione: Angela Ragusa; illustrazioni: Nicoletta Ceccoli; pagine: 96; prezzo: L. 11.000
Nel villaggio tailandese dove Malila vive con la nonna, la forza della tradizione è ancora intatta e pesa come un macigno sulla vita dell'anziana donna e della bambina. Da quando il padre di Malila è morto in circostanze misteriose, infatti, la sua famiglia è stata messa al bando dalla comunità, tanto che la madre ha dovuto emigrare negli Stati Uniti. Ma per fortuna la nonna le è sempre accanto, ed è a lei che la bambina deve l'incontro con le antiche usanze, le fiabe e le leggende della sua terra, che l'aiuteranno a superare anni difficili ...
Nata nel Texas, ha insegnato lettura e scrittura creativa. Questo è il suo primo romanzo e le è stato ispirato da uno dei suoi allievi. Vive a Chicago col marito, un figlio e tre gatti.

Nâzim Hikmet, (1902-1963)
IL NUVOLO INNAMORATO E ALTRE FIABE
traduzione: Giampiero Bellingeri; illustrazioni: Fabian Negrin; pagine: 132; prezzo: 24.000 Lire
Le fiabe per bambini del poeta turco Nâzim Hikmet, quasi sconosciute e ispirate alla tradizione popolare del suo paese, rappresentano una straordinaria scoperta per il lettore occidentale. Fanciulle incantevoli, principi e guerrieri, contadini poveri e donne sciocche, un nuvolo che si innamora perdutamente della piú bella ragazza che si possa immaginare: un universo fiabesco che ci appare sotto una luce nuova, grazie alle meravigliose immagini e allo sguardo incantato di uno dei piú grandi poeti del '900. Tradotte per la prima volta in italiano, le fiabe sono accompagnate dalle tavole a colori di uno dei migliori illustratori di oggi.
Poeta turco e oppositore del regime di Ataturk, venne incarcerato per dodici anni e in seguito andò in esilio in Unione Sovietica. Considerato uno dei piú grandi poeti del suo paese, scrisse, oltre a liriche di ispirazione sociale, alcune opere teatrali.
Il nuvolo innamorato e altre favole

Hikmet, Nâzim 10 6 HIK - 3850
Il nuvolo innamorato e altre fiabe / Nâzim Hikmet ; traduzione e postfazione di Giampiero Bellingeri , illustrazioni di Fabian Negrin. - Milano : Arnoldo Mondadori, 2000. - 131 p. : ill. ; 24 cm. - Tit. orig.: Sevdali Bulut. - ISBN 88 04 47610 9

I bambini volanti Augusto Roa Bastos
I BAMBINI VOLANTI
traduzione: Fiammetta Biancatelli; illustrazioni: Claudia Legnazzi; pagine: 40; prezzo: L. 10.000
I cugini Carolina e Gaspar vanno malissimo a scuola, ma sono capaci di inventare i giochi piú straordinari e le storie piú belle, di creare un linguaggio tutto loro e addirittura di viaggiare nel tempo! Inutile dire che i compagni li considerano un po' matti e che i genitori sono molto, molto preoccupati ... Ma che importa, finché i due cuginetti possono volare in alto, tra le nuvole, per imparare cose che solo gli uccelli conoscono?
Nato in Paraguay nel 1917, è uno dei piú importanti scrittori latino-americani. Il suo romanzo Il figlio dell'uomo ripercorre cent'anni della storia del suo paese.

Roa Bastos, Augusto 10 6 ROA - 3836
I bambini volanti / Augusto Roa Bastos ; traduzione di Fiammetta Biancatelli ; illustrazioni di Daniela Villa ; collana diretta da Francesca Lazzarato. - Milano : Arnoldo Mondadori, 1999. - 31 p. : ill. ; 21 cm. - (Junior Mondadori ; 67). - ISBN 88 04 47050 X

Gloria Anzaldúa
LA DONNA FANTASMA
traduzione: Marina Baruffaldi; illustrazioni: Christina Gonzales; pagine: 32; prezzo: L. 10.000
La mamma di Prietita è ammalata e per guarirla ci vuole una pianta che cresce nella foresta: la ruta. Cosí Prietita, piccola ma coraggiosa, si avventura nel fitto sottobosco e chiede inutilmente agli animali di aiutarla a trovare le foglie miracolose. E poi, mentre cala la notte e la foresta si riempie di sussurri, qualcuno le indica il posto segreto dove cresce la ruta ... qualcuno che, dice la leggenda, ha la brutta abitudine di rapire i bambini. Una piccola fiaba d'oggi che ripropone ai bambini gli antichi personaggi del folklore messicano.
È la piú importante scrittrice chicana (ossia una messicana che vive negli Stati Uniti). Il suo primo libro per bambini è stato premiato dallo “School Library Journal”. Abita a Santa Cruz, in California.
La donna fantasma

Anzaldúa, Gloria 10 6 ANZ - 3875
La donna fantasma / Gloria Anzaldúa ; traduzione di Marina Baruffaldi ; Christina Gonzalez. - Milano : Arnoldo Mondadori, 1999. - 31 p. : ill. ; 21 cm. - (Mondadori Junior -8 ; 66). - Tit. orig.: Prietita and the ghost woman. - ISBN 88 04 46713 4

La bambina senza nome Pat Lowe
LA BAMBINA SENZA NOME
traduzione: Francesco Ughi; illustrazioni: Mauro Marchesi; pagine: 132; prezzo: L. 11.000
Matthew ha sempre desiderato campeggiare da solo nel bush, e finalmente è riuscito a strappare il permesso ai suoi genitori: andrà in bicicletta fino a Goanna Gorge, una zona deserta dove spera di trovare certe antiche pitture rupestri. Ma basta un attimo di distrazione, e il ragazzo si accorge di aver perso la strada... Ed è allora che incontra Senza-nome, la ragazzina aborigena che gli rivelerà i segreti, le tradizioni e la saggezza di un popolo antichissimo, derubato della propria terra e ancora legato alla memoria del tempo in cui l'uiomo bianco non aveva messo piede nella grande, selvaggia Australia.
È nata in Inghilterra, ma da quasi trent'anni vive in Australia, dove esercita la professione di psicologa. Ha scritto alcuni libri per ragazzi ambientati nel Grande Deserto Sabbioso e illustrati dal pittore aborigeno Jimmy Pike.

Philippe Delerm
IL REGNO PERDUTO
traduzione: Giampaolo Mauro; illustrazioni: Raffaella Ligi; pagine: 120; prezzo: L. 11.000
In un villaggio francese una ricca famiglia prende possesso del Bouscat, la tenuta che Serge ha sempre considerato il suo rifugio. Ed è inevitabile che i nuovi arrivati vengano accolti con sospetto, perché non solo sono “gente di città”, ma si oppongono alla costruzione di una centrale nucleare che cambierà faccia alla valle. E poi Marine, l'imprevedibile ragazza del Bouscat, coinvolge Serge in un'audace azione contro la centrale e gli fa capire che, quasi senza accorgersene, gli abitanti del villaggio stanno per perdere il loro incantevole regno ...
È nato in Francia nel 1950 e, oltre a romanzi e raccolte di racconti destinati agli adulti, ha scritto molti libri per ragazzi. Ha ottenuto un grandissimo successo con "Il primo sorso di birra e altri piccoli piaceri", che in Francia ha battuto ogni record di vendita.
Il regno perduto

La danza degli schiavi Paula Fox
LA DANZA DEGLI SCHIAVI
traduzione: Giovanni Luciani; pagine: 144; prezzo: L. 13.000
Jessie Bollier è un ragazzino poverissimo che vive a New Orleans con la madre e la sorella, intorno al 1840. La sua vita ha una svolta quando viene rapito e portato su una nave negriera che fa rotta tra l'Africa e Cuba. Durante il viaggio Jessie è testimone di drammatiche torture destinate a segnarlo per tutta la vita. Cresciuto e diventato farmacista, combatterà contro lo schiavismo.
Nata nel 1923 a New York, ha insegnato letteratura inglese. Molto nota come scrittrice per adulti, ha avuto altrettanto successo nel campo dei ragazzi. Tra i tanti premi che ha ricevuto c'è anche l'Andersen Medal.

Paula Fox
FESTA DI COMPLEANNO
traduzione: Angela Ragusa; pagine: 84; prezzo: 4.900 Lire
Paul ha cinque anni quando la mamma torna dalla clinica con il fratellino Jason, che strilla e sbava come ogni neonato. Da allora in poi i suoi genitori ruoteranno intorno a Jason come pianeti ansiosi e pazienti, adattando la vita di tutta la famiglia alle necessità di un bambino Down. Cosí Paul cresce confrontandosi con il rancore, la solitudine e la gelosia, sentimenti dolorosi che lo portano a rifiutare quel fratello goffo e rumoroso, colpevole di avergli rubato attenzione e cure. Eppure Jason non può essere solo un rivale, o un problema da lasciarsi alle spalle ...
Festa di compleanno

Sarny Gary Paulsen
SARNY
traduzione: Angela Ragusa; pagine: 132; prezzo: L. 13.000
Nel seguito di John della Notte Sarny, ormai arrivata all'età di 94 anni, scrive l'appassionante storia della sua vita: la morte del marito, la vendita dei due figli piú piccoli per pagare i debiti di gioco del padrone, lo scoppio della Guerra Civile nel 1861, quando Sarny ha 24 anni e decide di andare alla ricerca dei due figli. Da quel momento la sua vita cambia radicalmente: ritrova i figli, diventa insegnante e apre scuole per i ragazzi neri, si conquista l'amicizia e l'affetto di una ricca signorina bianca e con l'eredità che costei le lascia si trasferisce in Texas ...
È nato nel 1939 nel New Mexico e vive in un ranch, nel Minnesota. Amante dell'avventura, è uno dei piú famosi scrittori americani per ragazzi. Il suo successo è testimoniato dai numerosi riconoscimenti ottenuti, tra cui il Newbery Honor Book Award.

Gary Paulsen
TRACCE
traduzione: Fabio Accurso; pagine: 126; prezzo: 16.000 Lire
I miti e le contraddizioni dell'America, gli scenari e i suoni della provincia, le strade e i volti della miseria, l'atmosfera artificiosa del successo e lo spettro di guerre impossibili da dimenticare: questo è lo sfondo, ma Sue, Laura, David e Peter non intendono percorrere le vie già stabilite da qualcun altro; vogliono scegliersi il cammino, giocarsi la vita in proprio. Non si conoscono, appartengono a mondi lontani, eppure tutti hanno deciso di osare, di sfidare l'incognito, di essere donne e uomini liberi. Stranamente, per loro il futuro è un susseguirsi di tracce.
Tracce

Piccola città Virginia Hamilton
PICCOLA CITTÀ
traduzione: Ada Arduini; pagine: 156; prezzo: 13.000 Lire
Bulhaire è una ragazzina solitaria, convinta che tutti la tengano d'occhio perché è diversa. Diversa dalla sua stessa famiglia, perché la madre Bluezy e gli zii hanno la pelle scura, mentre lei è quasi bianca e ha i riccioli color paglia. Diversa dalla gente della città in cui vive, che sparla della bella Bluezy e della sua tribú. Diversa dai compagni di scuola, che non si domandano se il proprio padre è vivo o morto. Ma poi accade qualcosa: qualcosa di bello e doloroso che la aiuterà a sconfiggere i pregiudizi, a trasformare un nemico in amico e a ritrovare il passato e la metà di se stessa che le avevano tolto.
È la piú illustre fra gli scrittori afro-americani per ragazzi, conosciutissima negli Stati Uniti. Nel corso della sua lunga carriera ha vinto innumerevoli premi, tra cui l'Hans Christian Andersen Medal, la Newbery Medal e il Coretta King Award. Vive nell'Ohio con suo marito, il poeta Arnold Adoff.

Donn Kushner
I SIGNORI DI XIBALBA
traduzione: Ada Arduini; pagine: 204; prezzo: L. 13.000
Manuel non ha piú parlato da quando, insieme alla madre e al fratello, è stato costretto a lasciare un paese oppresso dalla dittatura, dove i desaparecidos non si contano. Anche suo padre è un desaparecido, eppure lui continua a vederlo, silenzioso e pronto a svanire, mentre la famigliola entra clandestinamente negli Usa, accompagnata dalle presenze misteriose di due piccoli spettri e dagli oscuri Signori di Xibalba, le cui gesta spaventose sono narrate nel Popol Vuh, il libro sacro dei Maya ... Un romanzo che evoca le tradizioni di una antica cultura, intrecciando avventura e mistero a una terribile realtà, quella dei profughi e dei rifugiati in cerca di un luogo dove vivere.
Nato nel 1927 in Louisiana, dal 1948 vive in Canada. È stato professore di biologia e presidente della società canadese di microbiologia. Ha sempre scritto romanzi per adulti e per ragazzi.
I signori di Xibalba

Il fazzoletto rosso Ji-Li Jiang
IL FAZZOLETTO ROSSO
traduzione: Carola Proto; pagine: 216; prezzo: 13.000 Lire
La vicenda, autobiografica, si svolge a Shangai alla fine degli anni '60, quando in Cina era in pieno svolgimento la Rivoluzione Culturale di Mao e Ji-Li era adolescente. Vi si trovano i fatti storici ma soprattutto un interessantissimo spaccato della situazione politica, sociale, culturale ed economica di quel grande paese, vista con gli occhi di una ragazzina la quale, come tutti i giovani, di tutti i paesi e di tutte le epoche, è entusiasta dei cambiamenti che sembrano mettere in secondo piano gli adulti. Alla fine, però, Ji-Li imparerà a ragionare da sola …
Nata a Shangai nel 1954, dopo aver vissuto in prima persona il periodo piú caldo della Rivoluzione culturale, nel 1966, è fuggita assieme alla famiglia negli Stati Uniti, dove si è perfettamente integrata. È ora una donna di successo che si occupa degli scambi bilaterali, economici e culturali, tra gli Stati Uniti e la Cina.

Nava Semel
L'ESCLUSA
traduzione: Claudia Lorenzini; pagine: 156; prezzo: L. 13.000
È il 1958 e siamo a Tel Aviv, dove Gershona, dodici anni, è nata e vive. La ragazzina continua a interrogarsi sui molti silenzi che sembrano circondarla: sua madre è sopravvissuta all'internamento in un lager, ma non ne vuole parlare; il nonno paterno se n'è andato in America trentacinque anni prima, abbandonando moglie e figlio, e non si sa bene perché; e anche Nimod, suo coetaneo e migliore amico, nasconde un segreto. Ma il nonno ritorna dall'America e con lui Gershona riesce pian piano a ricostruire la storia della sua famiglia, a capire e a sentirsi meno esclusa.
Nata a Tel Aviv nel 1954, ha lavorato a lungo per la televisione e per la radio; ha scritto romanzi, racconti, poesie e testi teatrali, sia per adulti che per ragazzi.
L'eslusa

La ragazza al balcone Sebbar, Leila
LA RAGAZZA AL BALCONE
traduzione: Paolina Baruchello; pagine: 70; prezzo: L. 4.900
Melissa vive a Kabul, il quartiere più “caldo” di Algeri, dove gli estremisti islamici, i “barbuti”, la fanno da padroni. Melissa non esce mai dal quartiere, quasi non conosce la sua stessa città, vive reclusa in un microcosmo femminile dove il mondo esterno arriva solo attraverso l'antenna parabolica della TV, eppure è una ragazzina audace e piena di sogni, che guarda il mondo dal suo balcone fiorito e riflette sul passato e sul presente. C'è solo una cosa alla quale Melissa non osa pensare: il futuro, perché forse i “barbuti” gliel'hanno già rubato ...
Nata in Algeria da padre algerino e madre francese, vive a Parigi, dove collabora ad alcune riviste e a programmi culturali. Oltre a scrivere per adulti e adolescenti, conduce ricerche sulla letteratura coloniale e sull'educazione delle ragazze nel secolo scorso.

Rob MacGregor
LA LUNA DEL FALCO
traduzione: Giovanna Albio; pagine: 144; prezzo: 13.000 Lire
È la vigilia di una partita decisiva, e Will Lansa, studente campione di football, aspetta di scendere in campo. Ma invece del fischio di inizio arriva una convocazione dello sceriffo, che lo interroga sulla sparizione di Myra, la sua ex ragazza. E cosí per lui comincia l'incubo: tutto lascia pensare che Myra sia stata assassinata, e che qualcuno tenti di incastrarlo ... Deciso a discolparsi, Will dovrà indagare con l'aiuto di suo padre, poliziotto della tribú indiana Hopi, e di un'amica esperta di computer. Ma saranno soprattutto le tradizioni della sua gente, ancora fedele agli antichi dei, a salvargli la vita ...
Americano, vive nel Sud della Florida ed è autore, oltre che di polizieschi, anche di una originale serie di romanzi ispirati al personaggio di Indiana Jones.
La luna del falco

Terza generazione Melina Marchetta
TERZA GENERAZIONE
traduzione: Angela Ragusa; pagine: 204; prezzo: 13.000 Lire
Molti non se lo ricordano, ma gli italiani sono stati un popolo di emigranti che se ne andavano “in terre assai lontane”. Josie Alibrandi è appunto la nipote di due emigranti siciliani, costretta a fare i conti sia con la comunità d'origine, ancora attaccata alle tradizioni, sia con i pregiudizi che non mancano neppure in un paese multiculturale come l'Australia. E poi, naturalmente, c'è la famiglia: una nonna preoccupata di quel che dice la gente, un padre che un tempo l'ha rifiutata e che ora si rifà vivo, una madre di cui è gelosa ... Ma Josie è una ragazza di ferro, e prima o poi riuscirà a rispondere alla domanda che si fa ogni giorno: “Chi sono veramente?”
Australiana di origine italiana, è nata nel 1965 e, dopo aver vissuto e lavorato in molti paesi, ora abita a Sidney. Il suo romanzo Terza generazione ha vinto i piú importanti premi assegnati in Australia alla letteratura giovanile, ed è pubblicato in sei diversi paesi.

Eric Campbell
CACCIATORI DI SQUALI
traduzione: Sandra Grieco; illustrazioni: Michele Tranquillini; pagine: 160; prezzo: L. 12.000
In Papua Nuova Guinea, un vulcano sta per entrare in eruzione. Gli abitanti del luogo devono andarsene, e il diciassettenne Andy Thompson s'imbarca con la famiglia. Durante la rotta verso la Nuova Irlanda, però, un'enorme onda anomala provocata dall'attività vulcanica danneggia gravemente l'imbarcazione. Anche Kaleku, un ragazzo indigeno che va a caccia di squali sulla sua canoa, affronta il pericoloso muro d'acqua, ma ne esce indenne. I due ragazzi affronteranno insieme una terribile avventura tra le pericolose “belve del mare”, in un crescendo di tensione e di paura ...
Inglese, appassionato della vita a contatto con la natura, ha vissuto per anni in Papua, ai piedi di un vulcano attivo, e in Africa, alle pendici del Kilimangiaro.
Cacciatori di squali

L'occhio dell'aquila Ron Bunney
L'OCCHIO DELL'AQUILA
traduzione: Sandra Grieco; illustrazioni: Michele Tranquillini; pagine: 112; prezzo: L. 12.000
Durante un periodo di siccità, Gudap e la cugina Yudang, due giovani aborigeni australiani, sopravvivono al massacro della loro tribú a opera dei coloni bianchi e devono affrontare continue difficoltà, compresa la mancanza d'acqua, mentre vagano alla ricerca di un luogo sicuro, dove ci siano volti amici e un pozzo per dissetarsi. E perché non sperare, quando la pioggia lungamente attesa comincia a cadere?
Australiano, ha fatto il contadino, il commerciante e il pescatore di gamberi e ha girato il suo paese in lungo e in largo.

Yoram Kaniuk
LA CASA DOVE GLI SCARAFAGGI MUOIONO DI VECCHIAIA
traduzione: Elena Loewenthal; pagine: 70; prezzo: L. 4.900
Hamutal e sua sorella Melisanda vanno pazze per gli animali: in casa loro ci sono gatti in quantità, cani di tutte le taglie, pesci, tartarughe, un asino, un cavallo che divora le pagelle e zanzare e scarafaggi a profusione, perché nessuno ha il coraggio di usare l'insetticida. Il papà delle due bambine (uno scrittore un po' vanesio e piuttosto irritabile) ogni tanto fa le valigie e se ne va sbattendo la porta, ma dopo un paio d'ore torna all'ovile, perché, se è difficile vivere in una folle Arca di Noè, è ancora piú difficile starne lontani ...
Nato in Israele nel 1930, ha trascorso molti anni in America. Giornalista e pittore, ha conquistato notorietà internazionale come romanziere e saggista, e la sua opera è tradotta in quindici paesi. Vive a Tel Aviv.
La casa dove gli scarafaggi muoiono di vecchiaia

Il giaguaro Roland Smith
IL GIAGUARO
traduzione: Paolo Canton, Giovanna Zoboli; illustrazioni: Michele Tranquillini; pagine: 234; prezzo: L. 12.000
Quando Jacob Lansa raggiunge il padre in Brasile, è convinto che la sua unica difficoltà sarà riuscire a convincere il genitore a tenerlo con sé anche durante la prossima missione di cui è stato incaricato: creare una riserva naturale per la salvaguardia dei giaguari. Ma ben presto capisce che, prima che il loro viaggio giunga a termine, lui e suo padre dovranno fronteggiare uomini senza scrupoli che, per difendere i propri interessi, cercano di ostacolare in ogni modo il programma ecologista.
Americano, è un biologo specializzato in ricerche sulle specie animali. Ha scritto diversi libri per ragazzi, alcuni di narrativa e altri di divulgazione.

David Grossman
UN BAMBINO E IL SUO PAPÀ
traduzione: Elena Loewenthal e Giorgio Voghera; illustrazioni: Barbara Nascimbeni; pagine: 96; prezzo: L. 24.000
Tra non molto Itamar avrà un fratellino, e si chiede come sarà: lui vorrebbe tanto un fratello pallone da lanciare fino in cielo, oppure un fratello di cioccolata, o un fratello leone da cavalcare quando va all'asilo. O forse è meglio che arrivi un fratellino vero, uguale a tutti gli altri? Itamar ne discute con il suo papà, sempre pronto a risolvere i problemi piú imprevisti ... Sei storie in cui i bambini non potranno fare a meno di ritrovarsi, raccontate da un papà scrittore che trasforma la vita di ogni giorno in una grande avventura.
David Grossman è nato nel 1954 a Gerusalemme, dove vive. È molto noto per le sue opere di narrativa e per i saggi sulla questione palestinese, tra cui segnaliamo "Il vento giallo".
Un bambino e il suo papà

Le avventure di Itamar David Grossman
LE AVVENTURE DI ITAMAR
traduzione: Giorgio Voghera; illustrazioni: Federico Maggioni; pagine: 64; prezzo: L. 10.000
Il bambino Itamar è protagonista di piccole storie in cui non mancano umorismo e fantasia. Cosa fare, per esempio, se c'è un fratellino in arrivo e ci si sente trascurati? Itamar trova subito la soluzione: basta appiccicarsi in fronte un francobollo e spedire se stessi all'indirizzo del nonno, che ha un mucchio di tempo da dedicare al nipotino! Un libro semplice e allegro, in cui il grande scrittore israeliano Grossman si rivolge ai bambini per la prima volta.

Grossman, David 10 6 GRO - 3837
Le avventure di Itamar / David Grossman ; traduzione Giorgio Voghera ; illustrazioni di Federico Maggioni ; collana diretta da Francesca Lazzarato. - 2. ed. - Milano : Arnoldo Mondadori, 1999. - 61 p. : ill. ; 21 cm. - (Junior Mondadori ; 45). - Tit. orig.: Ach Chadash Legamrei. Itamar Michtav. Itamar Pogesh Arnav. Itamar Metayel al Kirot. - ISBN 88 04 46272 8


Ultimo aggiornamento / Letzte Aktualisierung: 19.8.2003 | URL: www.bibmondo.it/att/percorsi/p-aggior.html | XHTML 1.0 / CSS | WEBdesign, Info: M. di Vieste
HOME | Libri - Bücher | Video & ... | Attività - Aktivität | Bookmark | Copyright, Cerca / Suche
Percorsi per i più grandi | Indice | Percorsi per i più piccoli