Logo Biblioteca Culture del Mondo / Bibliothek Kulturen der Welt Culture del Mondo / Kulturen der Welt:
Letteratura del mondo / Literatur der Welt. Diritti umani e dei popoli / Menschen- und Völkerrechte.
Politica dello sviluppo e di pace / Entwicklungs- und Friedenspolitik. Questioni Nord-Sud / Nord-Süd Fragen.

HOME | Info | Libri - Bücher | Video & ... | -> Attività - Aktivität <- | Link

Copertina del percorso: Storie di resistenza

Percorsi di lettura 2011
Storie di resistenza

L'America latina e le lotte per la democrazia e l'affermazione dei diritti

Da "Le vene aperte dell'America Latina", di Eduardo Galeano, p. 331

Le vene nasce dalla realtà, ma anche da altri libri, migliori di questo, che ci hanno aiutato a conoscere chi siamo per poter sapere chi possiamo essere, e che ci hanno permesso di verificare da dove veniamo per meglio prevedere dove stiamo andando. Questa realtà e questi libri dimostrano che il sottosviluppo latinoamericano è una conseguenza dello sviluppo altrui, che noi latinoamericani siamo poveri perché la terra che calpestiamo è ricca, che i luoghi privilegiati dalla natura sono stati maledetti dalla storia. In questo nostro mondo, un mondo di centri di potere e di periferie oppresse, ogni ricchezza è quanto meno sospetta.

Nel tracciare una storia dell'America latina non si può prescindere da due considerazioni iniziali: la storia della conquista da parte dei conquistadores a partire dallo sbarco di Colombo nel nuovo mondo e il periodo, lunghissimo, delle dittature in tutto il continente. La conquista avvenne a spese delle popolazioni indigene, che videro decimata la propria gente e praticamente cancellata la propria cultura. Le dittature del ventesimo secolo hanno oppresso il continente nel suo complesso, ma in molti casi hanno colpito duramente proprio le popolazioni indigene.

Accanto a questo drammatico quadro si profila una vivacità culturale che vede 6 premi nobel per la letteratura (il settimo sarebbe V.S. Naipaul, che però non appartiene all'area culturale latinoamericana). Ricordiamo i premi a Gabriela Mistral (Cile, 1945), Miguel Ángel Asturias (Guatemala, 1967), Pablo Neruda (Cile, 1971), Gabriel García Márquez (Colombia, 1982), Octavio Paz (Messico, 1990) e Mario Vargas Llosa (Perù, 2010).

Insomma dramma politico e vivacità culturale hanno camminato assieme nel corso del ventesimo secolo e così il mondo non porterà incisi nelle coscienze solo i nomi tristemente noti di Pinochet, Videla e Duvalier per le loro sanguinarie dittature, ma forse la visione di una America latina diversa e affascinante come quella raccontata, pur nei drammi del vivere quotidiano, dagli autori presentati in questo percorso ai quali siamo particolarmente legati.

Una delle caratteristiche di questi autori è la loro sensibilità per la questione indigena nei propri paesi, come nel caso di Manuel Scorza per il Perù o Miguel Angel Asturias per il Guatemala. I loro romanzi raccontano ciò che normalmente non si racconta, perché la storia è stata scritta dai vincitori e i vinti nella battaglia hanno dovuto rinunciare anche alla propria memoria: memoria e dignità che gli oppressi vedono restituite loro con l'elevazione degli ultimi a protagonisti della storia.

A questo percorso abbiamo voluto affiancare una riflessione sul complesso ruolo della religione nel percorso di emancipazione dell'America latina: in particolar modo il ruolo svolto dalla Teologia della liberazione con il libro dedicato a Monsignor Romero, martire del riscatto dell'America latina degli oppressi.

In America latina molto sta cambiando e anche nel panorama politico si stanno sperimentando nuove forme di governo democratico con un ampio sostegno popolare e/o indigeno. E' il caso di Ecuador, Bolivia, Brasile, Uruguay, Paraguay, Venezuela, in forme differenti ovviamente e con importanti distinzioni che si dovrebbero fare tra realtà tra loro molto diverse: ma certamente in comune conservano l'elemento di rottura con il passato e la speranza di un futuro migliore per il continente delle meraviglie.

Buona lettura a tutti!
Mauro di Vieste

I libri

Copertina del libro: Le vene aperte dell'America latina.


Copertina del libro: Monsignor Romero : frammenti per un ritratto


Copertina del libro: America latina : il risveglio di un continente


Copertina del libro: America latina : l'avanzata de los de abajo : movimenti sociali e popoli indigeni


Copertina del libro: Un rivoluzionario chiamato Pancho


Copertina del libro: La donna abitata


Copertina del libro: La casa verde


Copertina del libro: La danza immobile


Copertina del libro: La rivoluzione in bicicletta


Copertina del libro: L'uva e il vento : Poesie italiane


Copertina del libro: Gli alberi musicanti


Copertina del libro: Uomini di mais


Altre curiosità

Riviste

Gli scrittori qui non rappresentati

Isabel Allende, Manuel Puig, José Maria Arguedas, Augusto Roa Bastos, Jorge Amado, Mario Benedetti, Ernesto Sabato, Ernesto Cardenal, Octavio Paz, Jorge Borges, Louis Sepúlveda, Cristina Garcia, Jacques Roumain , Lisandro Otero, Marvel Moreno, Osvaldo Soriano, Maria Granata, Julia Alvarez, Paulo Coelho, Rosario Castellanos, Francisco Coloane, Ciro Alegría, Julio Cortazar, Egidio Molinas Leiva, Paco Ignacio Taibo II, Laura Esquivel, Ángel J. Cappelletti, Carmen Boullosa, Julio Monteiro Martins, Antonio Skármeta, Angeles Mastretta, Marcela Serrano, Pedro Juan Gutierrez, Manuel Pereira, Carlos Fuentes, Zélia Gattai, Roberto Bolaño, Rodrigo Rey Rosa, Teresa Dovalpage, Juan Gabriel Vásquez, Horacio Castellanos Moya, Renato Prada Oropeza.

Stati dell'America latina che sono stati governati da dittature militari

Film su colpi di stato, dittature e movimenti rivoluzionari latinoamericani


Le biblioteche coinvolte

Museion Bibliothek - Biblioteca
Via Dante 6 - 39100 Bolzano
Tel 0471 22 43 11, Fax: 0471 22 43 80 - www.museion.it

Biblioteca Culture del mondo
Via Marconi, 5 - 39100 Bolzano
Tel/fax 0471 97 22 40 - www.bibmondo.it

Biblioteca Handicap
Via Piacenza 29/A - 39100 Bolzano
Tel. 0471 53 20 75 - www.aias-bz.it

Biblioteca Sandro Amadori
Piazza Don Bosco 17/B - 39100 Bolzano
tel. 0471 92 18 77 - www.circolodonbosco.bz.it

Biblioteca della Donna
Piazza Parrocchia, 15 - 39100 Bolzano
tel. 0471 98 30 51 - www.bibliodonnafrau.org

Biblioteca del C.A.I.
Piazza delle Erbe, 46 - 39100 Bolzano
tel. 0471 97 81 72 - www.caibolzano.it

Biblioteca Archeoart
Via Cesare Battisti, 11 - 39100 Bolzano
tel. 0471 27 25 79 - www.archeoart.it

Centro Audiovisivi - presso il Centro Culturale Trevi
Via Cappuccini, 28 - 39100 Bolzano
tel. 0471 30 33 96/7 - www.provincia.bz.it/audiovisivi

Biblioteca FP
Via S. Geltrude, 3 - 39100 Bolzano
Tel. 0471 41 44 11 - 89, Fax 0471 41 44 09 - www.provincia.bz.it/formazione-professionale/biblioteca

Biblioteca San Girolamo
Piazza Duomo, 2 - 39100 Bolzano
Tel. 0471 30 62 48, Fax 0471 97 21 14


Ultimo aggiornamento / Letzte Aktualisierung: 29.4.2011 | URL: www.bibmondo.it/att/percorsi/2011/index.html | XHTML 1.0 / CSS / WAI AAA | WEBdesign, Info: M. di Vieste

HOME | Info | Libri - Bücher | Video & ... | -> Attività - Aktivität <- | Link | Copyright, Search